La crema chantilly si chiama in questo modo perchè la messa a punto della sua ricetta viene attribuita al cuoco francese Francois Vatel, il quale lavorò per il principe di Condè tenendo spesso sontuosi banchetti presso il castello di Chantilly

La crema chantilly che si usa in Italia più propriamente dovrebbe definirsi crema diplomatica. La ricetta della chantilly originale infatti consiste semplicemente in una panna aromatizzata, mentre nel nostro Paese in genere la panna viene aggiunta alla crema pasticcera:

Ecco gli ingredienti necessari, e la ricetta:

  • i tuorli di 4 uova
  • 500 ml di latte
  • 250 grammi di panna da montare
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di farina
  • 1 limone

Si devono per prima cosa mescolare i tuorli e lo zucchero, aggiungendo poi la farina, facendo amalgamare bene il composto. Si mette sul fuoco, in un pentolino, e si aggiunge il latte, mescolando in continuazione affinchè non si formino grumi, e buttando nel latte la scorzetta di un limone ben lavata. Facendo addensare, ci vorranno alcuni minuti, si ottiene la crema pasticcera.

Mentre la crema raffredda, montare la panna e poi unirla alla crema, dopo aver tolto la scorza di limone.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 06-08-2014


Come scegliere bicchieri per il vino

Come mettere iPhone modalità DFU