Come presentare domanda supplente terza fascia

Per tutti coloro che hanno conseguito una laurea con titoli di abilitazione all’insegnamento, c’è la possibilità di effettuare l’iscrizione alle graduatorie di terza fascia, che sono quelle cui gli istituti scolastici attingono per la convocazione delle supplenze. Ecco come fare la domanda per la terza fascia

chiudi

Caricamento Player...

Le graduatorie per l’insegnamento vengono aperte in genere ogni tre anni: a questa scadenza, chi è già iscritto può confermare la sua iscrizione, aggiornando magari il punteggio con eventuali titoli di servizio. Chi invece non l’ha mai fatto, può iscriversi per la prima volta. La procedura è comunque identica, cambiano i moduli da compilare.

L’iscrizione si compone infatti di due parti: una prima in cui si deve compilare il modulo con i propri dati anagrafici, i titoli di studio, le classi per cui si richiedere l’iscrizione all’insegnamento, e gli eventuali punteggi. Questa documentazione deve essere consegnata fisicamente ad un istituto scolastico di riferimento.

In un secondo momento, attraverso il portale on line del Miur, si deve invece inoltrare la lista delle venti scuole che si scelgono per presentare la propria candidatura ad eventuali supplenze.

Le graduatorie sono state riaperte quest’anno 2014: tutte le informazioni si possono trovare sul sito del Miur (Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca).