Come si calcola il preventivo di un’assicurazione viaggio in pochi passi

Per l’assicurazione viaggio il calcolo del preventivo è fondamentale. Come fare per richiedere il calcolo?

Calcola preventivo assicurazione: come si fa

Per eseguire il calcolo preventivo assicurazione viaggio veloce, è necessario andare sul portale online della compagnia di assicurazioni.

Accedendo online, infatti, il preventivo sarà calcolato in tempo reale. A questo punto, sarà necessario scegliere in base all’indicazione espressa sopra. Per esempio, alla voce “paese di destinazione” si dovrà scegliere dal menù a tendina la zona di destinazione (Italia, paesi UE, paesi extra UE, resto del mondo).

Il form funziona tramite menù e pulsanti. In questo modo, si potrà eseguire il calcolo senza inserire dati personali. Questi verranno richiesti solo quando si sottoscriverà il preventivo, per fornire documenti di viaggio conformi alla normativa vigente anche per l’estero.

Assicurazione viaggio calcolo preventivo online: è vincolante?

calcolo preventivo assicurazione viaggio pochi passi
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/posto-vacante-viaggi-mare-turismo-3223413/

La procedura che calcola il preventivo per l’assicurazione viaggio non è vincolante. Infatti, il viaggiatore può scoprire il prezzo della polizza per viaggiare dal calcolo. Se quel rapporto qualità/prezzo non gli sembra conveniente, non è tenuto ad accettare.

In ogni caso, conviene accettare un preventivo che si presenta valido e dove la compagnia si dimostra in grado di gestire l’assistenza e il rapporto costi/coperture in maniera ottimale. Così, ci si garantisce un ottimo servizio a un prezzo già fissato.

Richiedere un secondo preventivo alla stessa compagnia significa perdere tempo e ritrovarsi con un prezzo diverso, dovuto alle contingenze.

Come viene fatto il calcolo dalle compagnie di assicurazione?

Verificando prima di tutto il paese di destinazione, la compagnia fa corrispondere alla spesa da sostenere un’adeguata copertura. Per esempio, se le spese mediche negli USA sono elevate, si predispone copertura altrettanto elevata.

Successivamente, si valuta il numero delle persone e di viaggi da coprire con la polizza. Per finire, si stabilisce un prezzo in base alle coperture, secondo tre livelli:

  1. Livello base. Ideale per viaggiare e con copertura adeguata;
  2. Livello medio. Con maggiori coperture e costi adeguati;
  3. Livello alto. Elevate coperture e costi in linea con il mercato.

Così, già dal preventivo, il viaggiatore sa qual è il suo livello e come scegliere. Questi livelli si presentano sullo schermo dopo il calcolo del preventivo online.

Come accettare il preventivo

Per accettare il preventivo per l’assicurazione viaggio all’estero (ma anche in Italia), basta sceglierlo dal bottone in basso e, ovviamente, completare con il pagamento. Questo si può gestire semplicemente, usando la carta di credito e gli ultimi sistemi per le transazioni online.

Il tracciamento consente di ottenere un documento valido per un’assicurazione che è trasparente a tutti gli effetti, a partire dal preventivo fino all’assistenza durante il viaggio all’estero.

Infine, basterà inviare i documenti per avere, di rimando, quelli assicurativi per tutelare la salute, l’annullamento del viaggio e i bagagli che si portano con sé.

Fonte immagine: https://pixabay.com/it/maldive-palma-spiaggia-sabbia-3220702/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 18-03-2018

Redazione Napoli

X