Come si calcola la franchigia dell’assicurazione viaggio e a cosa serve

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Un’assicurazione viaggio può essere molto utile per viaggiare sicuri ma come si calcola la franchigia?

Scegliere se stipulare o meno un’assicurazione per il proprio viaggio può dipendere da vari fattori, come ad esempio il costo dell’assicurazione, le opzioni incluse e l’ammontare massimo del premio assicurativo.

Ogni assicurazione viene creata a seconda delle necessità del viaggiatore e le franchigie possono cambiare a seconda di vari fattori che possono influenzare il prezzo finale, inoltre possono dipendere anche per i massimali che si scelgono ai fini della copertura.

Come calcolare la franchigia dell’assicurazione viaggio

Per calcolare l’effettivo importo dell’assicurazione annullamento viaggio e della franchigia, oltre al costo da sostenere per sottoscriverla, bisogna compilare un apposito modulo che vi richiederà i dati necessari alla formulazione di un preventivo. 

Per calcolare il preventivo dell’assicurazione bisognerà: 

  • Definire quanti sono i passeggeri che godranno della copertura assicurativa.
  • Scegliere l’assicurazione tra: una polizza viaggio completa, una polizza annullamento o una polizza visto Shengen.
  • Definire l’età dei viaggiatori 
  • Inserire la località prevista per le vacanze
  • Inserire la località di partenza 
  • Inserire le date di partenza e di rientro

Dopo aver inserito tutti i dati richiesti, si avrà la possibilità di scegliere tra tre franchigie differenti una che ti assicura per un massimo di 500.000 mila euro (per le spese mediche), e altre due opzioni con massimali illimitati(per spese mediche) e che prevedono anche una copertura completa a seconda dei problemi che si possono verificare durante il viaggio.

Polizza annullamento viaggio franchigia

La domanda che si pongono molti spesso è però legata al caso più semplice: in una polizza annullamento viaggio c’è la franchigia? Solitamente è prevista una franchigia a persona ma essa varia a seconda dell’offerta e della polizza.

Ma non esiste una assicurazione annullamento viaggio senza franchigia? In alcuni casi esistono dei pacchetti all-inclusive che prevedono l’esclusione di alcuna franchigia. In questi casi è sempre fondamentale leggere bene i fascicoli informativi o chiedere direttamente a chi vi stipula il contratto.

A cosa serve un’assicurazione viaggio?

Franchigia assicurazione viaggio
Franchigia assicurazione viaggio

L’assicurazione viaggio può aiutarvi ad avere rimborsi e agevolazioni a seconda dei problemi che sono stati riscontrati.

In caso di stipulazione di una Polizza Annullamento è possibile ottenere un risarcimento in caso di annullamento improvviso del viaggio.

In caso di stipulazione di una Polizza Shengen si avrà una copertura medica per malattia o infortunio durante il viaggio in uno dei paesi previsti dal Trattato di Shengen.

In caso di stipulazione di una Polizza Viaggio Completa con formula Large (All inclusive) è possibile avere diverse coperture assicurative in un unica formula e una franchigia illimitata per le spese mediche.

Con un Assicurazione All inclusive è possibile avere: 

  • Rimborso di tutte le spese mediche, farmaceutiche in caso di malattie o infortunio.
  • Assistenza personale in caso di problemi medici e per il trasporto sanitario.
  • Assistenza casa: Quest’opzione permette di avere qualcuno che in caso di problemi alla propria casa (incendi, allagamenti, furto, atti vandalici e problemi con gli impianti), possa intervenire e risolvere il problema senza bisogno che voi rientrate in patria.
  • Bagaglio: Si viene assicurati in caso di smarrimento della valigia, contro lo scippo o contro il furto del bagaglio.
  • Responsabilità civile: Si viene coperti, in caso di problemi involontariamente causati a terzi.
  • Tutela Legale: In questo caso si dispone di un assistenza giudiziale ed extragiudiziale a seguito di un sinistro previsto all’interno dell’assicurazione.
  • Rimborso viaggio in caso di Truffa: Se truffati da un operatore turistico si può ottenere il rimborso di tutti i servizi non usufruiti.
  • Ritardo e perdita del volo: Si è coperti in caso appunto di ritardo o perdita dell’aereo.

Con l’assicurazione viaggio è possibile fare le proprie vacanze o i propri viaggi di lavoro nel massimo della sicurezza e tutelati per ogni evenienza.

 

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 25-08-2017

Redazione Napoli