Ci sono delle acconciature che non tramontano mai, nonostante il cambiare delle mode e dei tempi. Ad esempio, la treccia è un must per chi ha i capelli lunghi, e in estate vuole legarli

La treccia è una delle acconciature più romantiche ed universali per le donne che possiedano i capelli lunghi. La si può eseguire o molto tirata e perfettamente curata, oppure con uno stile un po’ più trasandato, lasciando delle ciocche libere e con un effetto più morbido.

Per intrecciare i capelli morbidamente, ci sono due opzioni. La prima si può valutare se c’è qualcuno che ci aiuta: infatti si tratta della treccia che pende dietro la schiena. Serve dunque che qualcuno prenda le tre ciocche, partendo da sotto la nuca e lasciando i capelli su fronte e dietro le orecchie non tirati, e le intrecci  senza unire le ciocche in modo troppo stretto.

Se nessuno ci può aiutare, la si può fare lateralmente: in questo modo, lasciare i capelli morbidi è ancora più semplice. Basta infatti prendere tre ciocche, che saranno di tre lunghezze diverse, intrecciandole in modo tale che però la treccia finisca in modo pari.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
acconciatura capelli come fare treccia morbida treccia

ultimo aggiornamento: 13-07-2014


Che cosa fare in vacanza a Pamplona

Quali sono caratteristiche iPhone 5