La diagnostica della memoria di Windows è uno strumento eccezionale per trovare eventuali guasti nella RAM del computer. Ecco come usarlo.

Se il nostro computer tende a riavviarsi misteriosamente e ci troviamo a dover sopportare crash di applicazioni o, ancora peggio, gli schermi blu (conosciuti anche come Blue Screen Of Death/BSOD), potremmo avere un problema legato alla memoria RAM. Grazie alla diagnostica della memoria di Windows lo possiamo risolvere facilmente

Prima di preoccuparci per l’eventuale spesa che dovremo affrontare possiamo cercare di comprendere la natura del problema attraverso l’utilizzo di uno strumento che Microsoft mette a disposizione dei suoi utenti.

Come funziona lo strumento Diagnostica Memoria di Windows?

Molti strumenti legati alla risoluzione dei problemi di Windows 10 funzionano in parallelo al normale utilizzo del proprio computer. Purtroppo per noi utenti lo strumento Diagnostica Memoria ci obbliga a riavviare il computer e a far partire tale applicativo durante il processo di avvio del sistema operativo.

Attraverso le impostazioni dell’applicazione possiamo utilizzare lo strumento Diagnostica Memoria di Windows per far eseguire al sistema operativo dei test diagnostici dotati di maggiore complessità, il tutto in base al nostro livello di esperienza e conoscenza informatica.

Come preparare lo strumento Diagnostica Memoria di Windows

Non è possibile effettuare in maniera immediata un test di diagnostica per la memoria ram del proprio computer: è necessario programmarlo. Lo strumento infatti funziona a basso livello, cioè dialogando con i componenti del computer senza l’intermediazione del sistema operativo.

Per poterlo fare apriamo il menu Start e scriviamo la parola memoria.
Selezioniamo la voce Diagnostica Memoria di Windows e premiamo col tasto sinistro del mouse per avviare l’applicativo. In caso di problemi premiamo col destro e selezioniamo la voce Esegui come amministratore.

Fatto ciò a schermo si paleserà una schermata che ci chiederà di scegliere se riavviare immediatamente il computer per dare inizio al test o se far partire il test al prossimo riavvio/accensione del dispositivo.

Se abbiamo fretta scegliamo la prima opzione.

In alternativa, possiamo lanciare lo strumento anche usando un prompt dei comandi con privilegi amministrativi e digitando l’istruzione mdsched.exe

Come funziona il test per la memoria Ram?

A prescindere dalla nostra scelta al nostro riavvio ci troveremo davanti una schermata di sistema blu. Per le sue impostazioni di base il tool inizia il test in modalità standard ed ha bisogno di una decina di minuti per completare il tutto

Se abbiamo bisogno, per un qualche motivo, di effettuare un test maggiormente approfondito, non ci resta che effettuare nuovamente il procedimento sopra descritto premendo F1 appena l’accensione del computer va a buon fine.

Questo ci permetterà di accedere alle opzioni avanzate. I test effettuati attraverso le varie caratteristiche delle opzioni avanzate hanno una durata maggiore ma sono in grado di rilevare un maggior numero di problemi nella RAM del nostro PC.

Come leggere i risultati del test di diagnostica di Windows.

Lo strumento per la diagnostica memoria di Windows non mostra i risultati del suo lavoro in modo molto chiaro. Per poter leggere i risultati di tale test è necessario sfruttare un altro strumento chiamato Visualizzatore Eventi.

Per richiamare questo strumento è necessario premere Start e scrivere Visualizzatore Eventi. Espandiamo la categoria Registri di Windows, clicchiamo col tasto sinistro del mouse su Sistema per far caricare gli eventi e poi cerchiamo all’interno dell’elenco eventi con memorydiagnostics nel nome. Come regola generale, quelli critici sono evidenziati da una icona rossa.

Fonte foto: https://unsplash.com/photos/p-xSl33Wxyc

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
computer guide manutenzione News risparmiare tech windows 10

ultimo aggiornamento: 24-09-2020


I migliori giochi di simulazione alternativi a Flight Simulator

Come trovare un telefono perso usando un altro telefono