Guida: Emissione obbligazioni a cosa serve? Chi le emette e come

Emissione e acquisto obbligazioni

Emissione obbligazioni sta a significare che:

  • Un ente pubblico statale
  • Un privato
  • Una azienda
  • Un ente pubblico internazionale

Immettono sul mercato un titolo utile ad essere investito successivamente per specifici scopi connessi alla sua stessa emissione, facendo questo si indebitano.

Così vengono emesse le obbligazioni.
Mentre chi le acquista, compra una parte di debito di una società o di uno Stato, e diviene così creditore.

Casi di default e obbligazioni

Il default rappresenta il fallimento di un azienda o di uno Stato. Tale default è determinato dalle agenzie di Rating che valutano l’affidabilità (di ripianare i debiti) di diversi enti pubblici e privati.
Per le obbligazioni, a meno che non vi sia un default, il creditore deve riavere entro una data concordata la restituzione del denaro investito più eventuali rendimenti maturati.
La Legge italiana si occupa del tema relativo ai Bond nel Codice Civile agli articoli 2410 e seguenti.
Va detto che anche in caso di fallimento però il cliente obbligazionista può richiedere il risarcimento.

Solo che non esiste un unica metodologia per avanzare tale richiesta.
La categoria degli obbligazionisti, è suddivisa tra chi ha un bond senior, (quindi da maggior tempo) che viene pagata prima e chi ha un bond subordinato, che è pagato in subordine.

Le caratteristiche delle obbligazioni

  • valore nominale, il capitale investito all’acquisto e ripagato alla scadenza
  • cedola, ovvero l’interesse periodico che il soggetto emittente paga periodicamente ai propri obbligazionisti
    scadenza, la data nella quale viene riconsegnato il capitale iniziale.
  • soggetto emittente, società o Stato che ha emesso l’obbligazione

L’emissione di un obbligazione può essere fatta sul mercato primario o sul mercato secondario. Il primo è riservato agli investitori istituzionali, mentre il secondo si rivolge al retail.
Come vengono emesse le obbligazioni è dettagliatamente spiegato nei diversi passaggi della guida e il loro acquisto è generalmente considerato sicuro calcolando che anche in caso di fallimento la quota iniziale ovvero il prezzo del Bond viene sempre risarcito.

certificato_unicasim


Cos’è la portabilità del mutuo e attraverso quali fasi viene eseguita?

Quante volte è possibile surrogare il mutuo per legge?