Istituito dalla ministra Azzolina un Comitato di esperti per il piano scuola.

ROMA – E’ stato istituito dalla ministra Azzolina un Comitato di esperti per iniziare a programmare un piano per la ripartenza della scuola. Questa task force avrà il compito di formulare e presentare idee e proposte per settembre ma anche migliorare il sistema di Istruzione nazionale.

Al centro della discussione, quindi, non solo la riapertura il prossimo anno ma anche il reclutamento personale, il rilancio della qualità, l’edilizia scolastica e l’innovazione digitale. Il Comitato sarà coadiuvato dal professor Patrizio Bianco.

La ministra Azzolina: “Vogliamo guardare oltre da subito”

L’annuncio dell’istituzione di questa task force è stato fatto dalla ministra Azzolina che ha spiegato la sua scelta con un lungo post sulla pagina Facebook: “Si tratta di un progetto ampio e per superare questa crisi serve un approccio resiliente. Possiamo farlo solamente costruendo una scuola migliore. La strada è obbligata se non vogliamo disperdere i sacrifici fatte in queste settimane“.

La titolare del Miur ha precisato come “l’emergenza ha ricordato a tutti la centralità di questo sistema ma anche criticità che la scuola italiana sconta da anni per i troppi ritardi. Ci sono priorità su cui non possiamo esitare. E’ arrivato il momento di lavorare sul dopo e bisogna farlo subito“.

Lucia Azzolina
Lucia Azzolina (fonte foto: https://www.facebook.com/LuciaAzzolina82)

La task force scelta dalla ministra Azzolina

La task force per il piano Scuola sarà guidata da Patrizio Bianchi, professore ordinato. Oltre al coordinatore, il comitato sarà formato non sono da professore ma anche da medici e manager. Andiamo a vedere tutti i nomi della squadra che collaborerà con il Miur:

Lorella Carimali (docente), Giulio Ceppi (docente), Domenico Di Fatta (dirigente scolastico), Amanda Ferrario (dirigente scolastico), Maristella Fortunato (dirigente ufficio scolastico regionale), Daniela Lucangeli (docente), Alberto Melloni (docente), Cristina Pozzi (manager), Mario Ricciardi (professore), Flavia Riccardo (ricercatrice), Mariagrazia Riva (professore), Arduino Salatin (presidente Istituto internazionale salesiano di ricerca educativa), Aldo Sandulli (professore), Mariella Spinosi (dirigente tecnico del Miur), Stefano Versari (direttore generale ufficio scolastico regionale Emilia Romagna), Alberto Villani (medico).

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/LuciaAzzolina82


Dalle passeggiate agli orari degli uffici: l’Italia si prepara alla ‘fase 2’

App Immuni, il Ministero della Tecnologia precisa: “Sarà open source e non conserverà i dati”