Il commento del premier Conte sulle elezioni in Umbria: “Un test non può incidere, se non avessimo coraggio sarebbe meglio andare a casa”.

ROMA – “La sconfitta alle ultime regionali non può incidere sul governo“. E’ questo il commento del premier Conte sulle elezioni in Umbria: “Non è un test da trascurare ma non ha nessun riflesso a livello nazionale. Se non avessimo coraggio e lungimiranza allora sarebbe meglio andare tutti a casa“.

Il presidente del Consiglio ha ribadito l’importanza di questo esecutivo: “Il nostro è un progetto riformatore per il Paese. E siamo qui a governare con coraggio e determinazione“.

Il premier Conte spera in una nuova alleanza tra M5s e PD

Una seconda possibilità non si nega a nessuno. Sembrerebbe questo il pensiero del premier Conte che subito dopo la sconfitta in Umbria ha ribadito la sua posizione su una nuova possibile alleanza tra M5s e PD. Il presidente del Consiglio ‘spinge’ per formare, forse già in Emilia Romagna, un patto civico tra le due forze politiche.

Al momento un’ipotesi remota visto che Di Maio ha ribadito il no ad un secondo esperimento simile. Ma ancora mancano diversi mesi e le carte possono cambiare. Saranno settimane di riflessione prima di ‘affondare’ il colpo e capire realmente l’esistenza dei margini per dare vita a questa alleanza.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Giuseppe Conte
Roma – Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con il Prof. Giuseppe Conte, oggi 4 settembre 2019. (Foto di Paolo Giandotti – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Una nuova alleanza M5s-PD senza Italia Viva?

Ma l’alleanza dovrebbe essere senza Italia Viva. Il fondatore del partito, Matteo Renzi, ha ribadito che si è trattato di “un’intesa fatta in fretta e furia, senza un’idea condivisa. E non a caso noi siamo rimasti fuori dalla partita. La sconfitta è figlia di un accordo sbagliato sia nei tempi che nei modi. E di questo ne avevo parlato anche con i diretti interessati“.

E non manca una critica a Di Maio: “Non ho capito la genialata di fare una foto di gruppo all’ultimo minuto portando anche il premier Conte in campagna elettorale“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/nicolazingaretti/


La picconata di Salvini al governo: “Qualcuno a Roma dovrebbe sentirsi abusivo”

La difesa a oltranza di Di Maio, “A me non interessa la percentuale”