Commercio dell’usato: auto trafugate da Milano a Cerignola

Nell’hinterland milanese è stata sgominata una banda che rubava mezzi

Operavano nelle zone di Milano, Cerignola, Bari e Torino per riciclare veicoli di lusso: la polizia di Bari ha sgominato una banda criminale, che trafugava veicoli di alta gamma nell’hinterland milanese e li trasferiva in Puglia tramite bisarche riciclando i dati identificativi.

Attraverso la “nazionalizzazione” dei documenti presso le motorizzazioni di Bari e Foggia, le auto venivano reimmesse nel mercato degli autoveicoli usati, commercializzando la vendita in Piemonte su noti siti web specializzati.

Nel corso dell’attività investigativa sono state individuate e sequestrate 15 autovetture, per un valore commerciale complessivo stimabile intorno ai 500mila euro.

Fonte: askanews