Fiorentina-Inter, il comunicato del club Viola contro le offese ad Astori

Fiorentina-Inter il club viola denuncia: Insulti indecorosi contro Astori

Fiorentina-Inter, il club viola si muove per vie legali contro le offese rivolte dai “finti tifosi” ai danni di Davide Astori, ex capitano del club scomparso a causa di un malore.

Il caso Fiorentina-Inter arriva in Tribunale. Le polemiche che hanno seguito la fine della partita per il clamoroso errore di Abisso che ha assegnato un rigore inesistente alla Viola, la polemica ha superato i confini del terreno di gioco e ha superato i limiti della decenza, trasformandosi in insulti sulla rete che hanno riguardato anche Davide Astori, il calciatore italiano ed ex capitano della Fiorentina morto alla vigilia di una partita.

Fiorentina-Inter, offese ai danni di Davide Astori

A fronte delle tante e inaccettabili offese rivolte alla memoria di Astori, la Fiorentina ha condiviso un comunicato sulla propria pagina ufficiale informando di essersi rivolto alle autorità per fare luce sulla questione e rintracciare – e soprattutto punire – i colpevoli.

Davide Astori
Davide Astori

Il comunicato: La Fiorentina ha assistito sgomenta e profondamente rattristata al susseguirsi di messaggi vergognosi, postati da alcuni individui sui vari canali social ufficiali del Club, che hanno avuto come bersaglio Davide Astori

La Fiorentina ha assistito sgomenta e profondamente rattristata al susseguirsi di messaggi vergognosi, postati da alcuni individui sui vari canali social ufficiali del Club, che hanno avuto come bersaglio Davide Astori. La Società viola è in contatto costante con le autorità competenti affinché questi sciacalli vengano perseguiti come meritano. Noi continuiamo a credere nello sport e nei valori che esso rappresenta. Un episodio non può scatenare questa rabbia insensata e facciamo appello ai tifosi veri affinché isolino questi individui indegni

ultimo aggiornamento: 26-02-2019

X