Formula 1, la Red Bull lancia la sfida alla Mercedes con il suo nuovo motore Honda. Marko: “Una vera opera d’arte”.

Si viaggia sulle ali dell’entusiasmo in casa Red Bull, dove c’è la sensazione che il nuovo motore Honda possa avvicinare il team alla Mercedes, che resta l’avversario da battere anche in questo 2021.

F1, la Red Bull lancia la sfida alla Mercedes

La Honda ha lavorato per dare alla Red Bull un motore affidabile e veloce. La casa giapponese vuole concludere – almeno per il momento – la sua avventura in Formula 1 in grande stile, magari festeggiando il titolo iridato. Difficile ma non impossibile. Non impossibile perché il nuovo motore potrebbe portare la squadra al definitivo salto di qualità.

Marko, “Honda ha costruito un motore completamente nuovo. Una vera opera d’arte”

Honda ha costruito un motore completamente nuovo. È una vera opera d’arte in termini di quanto è compatto e di come si adatta alla monoposto“, ha dichiarato Helmut Marko ai microfoni della TV austriaca Servus. “Il motore è anche più potente, un miglioramento che ci porta al livello di Mercedes“.

Max Verstappen Red Bull
Max Verstappen Red Bull

Ma la Mercedes resta la grande favorita

In realtà Marko non prende in considerazione un fattore non di poco conto, ossia i passi in avanti che potrebbe aver compiuto la Mercedes. Difficilmente il team della stella si è adagiato sugli allori e difficilmente avrà perso tutto il vantaggio ingente che aveva fino allo scorso anno. Sicuramente speriamo in un Mondiale aperto, che possa decidersi agli ultimi chilometri, ma la netta sensazione è che la Mercedes sia la grande favorita.


MotoGP, Jack Miller il più veloce nel terzo giorno di test a Losail

Leclerc, “La nuova SF21 mi piace molto. Il verde? Una novità dell’ultimo minuto”