Colomba della ‘Rubentus’ in vetrina, commesso nei guai

Colomba della Rubentus, il cartello della polemica in un Conad di Oristano. La foto diventa virale e i tifosi della Juve chiedono il licenziamento del dipendente.

È finito nei guai un dipendente della Conad di Oristano che, probabilmente spinto dalla sua fede calcistica, non ha resistito alla tentazione di dire la sua sulla Juventus. E così nel cartellino con la segnalazione del prezzo ha deciso di scrivere Colomba Balocco Rubentus, una bravata che potrebbe costargli anche il posto di lavoro.

Colomba della Rubentus, la foto del cartello

La foto ha fatto in pochi minuti il giro del web scatenando le ire dei tifosi juventini che hanno chiesto il licenziamento del dipendente. La Conad si è scusata per l’accaduto ma al momento ha escluso il licenziamento del dipendente archiviando il caso come una leggerezza. Una bravata che costerò comunque seri provvedimenti disciplinari nei confronti del dipendente.

Non c’è dubbio che questa leggerezza ha prodotto un danno d’immagine alla nostra società e anche alla Juventus – ha dichiarato il direttore della filiale come riportato da la Stampa. Il ragazzo che ha commesso questa sciocchezza è un bravo lavoratore, assunto a tempo indeterminato da pochi mesi. Nelle prossime ore gli verrà fatta una contestazione ma sarà la direzione nazionale a decidere eventuali provvedimenti”.

Colomba Rubentus
Fonte foto: https://www.facebook.com/triplete.inter.amala

Il cartello delle polemiche: la colomba della Rubentus fa il giro del web

Il cartello – che voleva essere goliardico e non offensivo – è rimasto esposto solo poche ore, il tempo necessario perché si scatenasse la bufera sui social network.

ultimo aggiornamento: 12-03-2019

X