Confederations Cup, Camerun-Australia 1-1: un punto che non serve a nessuno

Termina in pareggio la prima sfida di giornata in Confederations Cup. La qualificazione ora diventa molto complicata per entrambe le squadre.

chiudi

Caricamento Player...

Serviva una vittoria per sperare nella qualificazione ma Camerun ed Australia decidono di non farsi male. La prima sfida della seconda giornata del Gruppo B della Confederations Cup termina con il risultato di 1-1 con le due squadre che salgono ad un punto in classifica ed ora vedono le semifinali sempre più lontane.

Anguissa risponde a Milligan: Camerun-Australia termina 1-1

Il match si è sbloccato nell’unico minuto di recupero del primo tempo: Ngadeu lancia lungo per Aboubakar che non ci arriva. Alle sue spalle spunta Anguissa che sfiora di testa e beffa Ryan in uscita. Il pareggio arriva al 60′ quando Millingan trasforma il calcio di rigore assegnato dal direttore di gara – grazie all’aiuto della VAR – per un fallo di Mabouka su Gersbach.

Il tabellino del match

Camerun – Australia 1-1

Camerun (4-3-3): Ondoa; Mabouka, Ngadeu, Teikeu, Fai; Siani, Anguissa, Djoum; Bassogog, Aboubakar, Moukandjo (77′ Toko). A disp. Onana, Ngwem, Bokwe, Oyongo, Ngamaleu, Zoua, Boumal, Guihoata, Mandjeck, Ndip Tambe, Owona. All. Broos

Australia (3-4-2-1): Ryan; Degenek, Sainsbury, Wright; Leckie, Millingan, Mooy, Gersbach; Kruse (66′ Troisi), Rogic (79′ Irvine); Juric (70′ Cahill). All. Langerak, Vukovic, McGowan D., Maclaren, Jeggo, Behich, Hrustic, McGowan R., Luongo. All. Postecoglou

Arbitro: Sig. Milorad Mazic (Serbia)

Marcatori: 45+1′ Anguissa (C), 60′ rig. Milligan (A)

Ammoniti: Mabouka (C); Wright (A)