Nuove sfide di Conference League valide per la seconda giornata! La Roma va in trasferta contro lo Zorya Luhansk invece il Tottenham esordisce in casa contro il Mura: attesa per le nobili decadute, ovvero Feyernoord e Slavia Praga.

Seconda giornata di Conference League! Dopo le sfide di Champions League con un bilancio di due vittorie (Juventus e Atalanta), una sconfitta (Milan) e un pareggio (Inter), ecco tornare la terza competizione europea per club. In campo la Roma contro lo Zorya Luhanks mentre il Tottenham gioca in casa contro il Mura. Attesa per le sfide del Cluj e l’AZ Alkmaar per rialzarsi: Feyernoord-Slavia Praga e Vitesse-Rennes sono le sfide di cartello di giornata.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Conference League, i risultati del 30 settembre

ORE 18.45

GIRONE A

Alashkert-HJK 2-4

LASK-Tel Aviv 1-1

GIRONE B

Partizan-Flora 2-0

Gent-Anorthosis 2-0

GIRONE C

CSKA Sofia-Bodo/Glimt 0-0

Zorya Luhansk-Roma 0-3

GIRONE D

Cluj-Randers 1-1

AZ Alkmaar-Jablonec 1-0

GIRONE E

Union Berlino-Haifa 3-0

Feyernoord-Slavia Praga 2-1

GIRONE F

PAOK-Slovan Bratislava 1-1

Copenhagen-Lincoln 3-1

GIRONE G

Vitesse-Rennes 1-2

Tottenham-Mura 5-1

GIRONE H

Omonoia-Qarabag 1-4

Basilea-Kairat 4-2

Girone A: LASK e Tel Aviv pareggiano 1-1! Poker dell’HJK

Gelato nel finale il LASK dopo il gol del 10′ di Horvath, con la rete finale degli israeliani con Shamir. Poker invece dell’HJK che vince 4-2 contro l’Alashkert.

Girone B: nessun problema per Gent e Partizan

Anche Gent e Partizan non hanno problemi nelle sfide contro Anorthosis e Flora. Decisivo per i serbi Markovic, autore di una doppietta, mentre i belgi vincono grazie alle reti di Kums e Korrea, autore di un autogol: entrambe le squadre sono a punteggio pieno.

Girone C: la Roma vince con il tris! Pareggio per il CSKA Sofia

La Roma resta a punteggio pieno nel girone dopo la vittoria per 3-0 fuori casa contro lo Zorya Luhansk. Il CSKA Sofia invece pareggia sullo 0-0 contro il Bodo/Glimt dopo la sonora sconfitta dello Stadio Olimpico.

Zorya Luhansk-Roma 0-3: Mourinho vola a punteggio pieno!

La Roma di José Mourinho si mette alle spalle la sconfitta del derby contro la Lazio perso per 2-0 rifilando un tris allo Zorya. A segno El Shaarawy nel primo tempo, poi il tandem britannico Smalling-Abraham nella ripresa sigillano la sfida e permettono ai giallorossi di volare a punteggio pieno con 6 punti.

ZORYA (4-3-3): Matsapura; Favorov (90’ Snurnicyn), Imerekov, Cvek, Khomcenovskyi; Buletsa (70’ Zahedi), Nazaryna, Kochergin; Kabaiev (83’ Lunyov), Gromov (90’ Owusu), Sayyadmanesh (70’ Cristian); All. Skrypnyk.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Calafiori, Smalling, Kumbulla, Ibanez; Cristante, Darboe (71’ Diawara); El Shaarawy (78’ Borja Mayoral), Pellegrini (77’ Villar), Carles Perez (63’ Zaniolo); Shomurodov (63’ Abraham). All. Mourinho.

Arbitro: Luis Godinho.

Gol: 6’ El Shaarawy (R), 64’ Smalling (R), 68’ Abraham (R)

Assist: Darboe (R), Cristante (R)

Ammoniti: Kumbulla (R), Rui Patricio (R)

Girone D: Az vittorioso! Pareggio per il Cluj

L’Az vince 1-0 contro lo Jablonec grazie alla rete di Gudmundsson per ottenere la vetta della classifica con 4 punti proprio davanti gli avversari odierni. Kamara e Petrila invece sono i marcatori della partita tra Cluj e Randers ferme a 1 punto.

Girone E: Union Berlino show! Il Feyernoord non sbaglia in casa

Il Feyernoord non sbaglia e vince 2-1 in casa contro lo Slavia Praga nella sfida tra due nobili decadute. Ma è l’Union Berlino a prendersi la scena e vincere per 3-0 contro l’Haifa.

Girone F: Copenaghen primi nel gruppo!

È il Copenaghen a dominare il gruppo F grazie al 3-1 ai danni del Lincoln: il PAOK e lo Slovan Bratislava invece pareggiano 1-1 con i gol di Akpom e Green.

Girone G: Tottenham show contro il Mura! Tre punti per il Rennes

Dominio del Tottenham che risolve la pratica con il Mura con una manita per 5-1. Gli Spurs trionfano grazie ai gol di Alli e Lo Celso ma soprattutto alla tripletta di Harry Kane. Ma anche il Rennes fa sul serio e vince in Olanda con il Vitesse grazie alle reti di Guirassy e Sulemana dopo l’1-0 di Witttek.

Girone H: poker del Basilea! Altra vittoria per il Qarabag

Dominio del Basilea e del Qarabag nell’ultimo girone della Conference League. Gli svizzeri vincono 4-2 sul Kairat mentre gli azeri vincono 4-1 contro l’Omonoia.

ultimo aggiornamento: 30-09-2021


Italia, ecco i convocati degli Azzurri per le semifinali di Nations League

Europa League, la Lazio non sbaglia e vince! Il Napoli cade contro lo Spartak