La conferenza stampa di Massimiliano Allegri alla vigilia di Juventus-Sampdoria: “Ci aspetta una sfida complicata ma ho una rosa di livello”.

TORINO – Giornata di vigilia in casa Juventus. Il tecnico dei bianconeri, Massimiliano Allegri, in conferenza stampa presenta la sfida contro la Sampdoria: “Ci attende una sfida molto complicata perché loro sono in lotta per la Champions. Noi dobbiamo conquistare i tre punti per andare in vacanza sereni. Quagliarella? Ha sempre segnato ed è un giocatore straordinario“.

Sulla formazione – “Matuidi e Benatia non sono al meglio ma abbiamo recuperato Bernardeschi. Dybala sta bene, Manduzkic e Ronaldo non hanno particolari problemi ma possiamo contare su una panchina importante visto i tanti rientri. La partita sarà lunga e avremo bisogno di tutti. L’unico dubbio è quello tra Spinazzola e Alex Sandro. In porta ci sarà Szczesny mentre in difesa spazio a Rugani al posto di Bonucci“.

Sul campionato – “Stiamo giocando bene. Non posso rimproverare nulla ai miei giocatori e possiamo chiudere al meglio il girone di andata. L’obiettivo resta quello di girare a 53 punti“.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Juventus-Sampdoria, Massimiliano Allegri in conferenza stampa: “In Italia si è persa l’educazione e il rispetto”

Massimiliano Allegri ritorna anche sui fatti dell’ultimo turno di campionato: “È stata presa una decisione ma sta a noi cercare di cambiare la situazione. Io non tollero nessuna forma di razzismo. Bisogna iniziare dalle scuole perché il calcio è uno sport educativo ma il percorso va fatto tutti insieme. Siamo noi i responsabili di questa situazione, dobbiamo abbassare un po’ i toni“.

Il video con la conferenza stampa di vigilia di Massimiliano Allegri

https://www.youtube.com/watch?v=Z_SsN8EiFbI

Juventus-Sampdoria, i convocati di Massimiliano Allegri

Al termine della rifinitura il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha convocati i giocatori per la sfida contro la Sampdoria. Rientrano a disposizione Federico Bernardeschi, Blaise Matuidi e Moise Kean.

Portieri: Szczesny, Perin, Pinsoglio

Difensori: De Sciglio, Chiellini, Benatia, Alex Sandro, Bonucci, Rugani, Spinazzola

Centrocampisti: Pjanic, Khedira, Matuidi, Emre Can

Attaccanti: Cristiano Ronaldo, Dybala, Douglas Costa, Mandzukic, Kean, Bernardeschi

fonte foto copertina https://twitter.com/juventusfc

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Maldini: “Siamo stati chiari: l’obiettivo è il quarto posto”

Empoli-Inter, la conferenza stampa di Giuseppe Iachini