La conferenza stampa di Massimiliano Allegri alla vigilia di Juventus-Young Boys: “Non possiamo sbagliare per non vanificare il successo in Spagna”.

TORINO – Giornata di conferenza stampa per Massimiliano Allegri alla vigilia di Juventus-Young Boys. Il tecnico bianconero non vuole cali di tensione dei suoi ragazzi: “Non possiamo sbagliare – dichiara – per non vanificare quanto di buono fatto in Spagna. Dobbiamo scendere in campo con determinazione perché in Europa sono molto più fisici e loro sono una squadra in forma“.

Sull’addio di Marotta: “Una ferita fresca. Dispiace perché si rompe un lavoro umano e personale“.

Sulla squadra: “Khedira è recuperato ma non giocherà titolare. Valuterò se utilizzarlo a gara in corsa. Mandzukic, Dybala e Barzagli giocheranno dal primo minuto mentre riposerà Chiellini e forse anche Cancelo. Emre Can? Devo valutare se giocare a tre dietro oppure a due. La cosa certa è che davanti saranno in due anche se Kean è in forma“.

Su Ronaldo: “Ha giocato tantissime partite e quando è stato chiamato in causa ha risposto presente come contro il Napoli. Ogni tanto bisogna anche riposare“.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (fonte foto https://twitter.com/juventusfc)

Juventus-Young Boys, la conferenza stampa di Andrea Barzagli

Insieme a Massimiliano Allegri, in conferenza stampa ha parlato anche Andrea Barzagli: “La partita è insidiosa ma noi vogliamo portare a casa i tre punti per continuare il nostro cammino. Vogliamo arrivare fino in fondo ma dobbiamo pensare giorno dopo giorno. La mia condizione? Sto bene. Sono più allenato di qualche anno fa e sono a disposizione del mister“.

Su Marotta: “Lo reputo un grande manager. Mi ha portato a Torino in un momento non semplice e poi sono iniziati i grandi successi. Gli faccio il mio in bocca al lupo“.

Di seguito il video con la conferenza stampa di Massimiliano Allegri e Andrea Barzagli

https://www.youtube.com/watch?v=sV1WgcdX6-A

Juventus-Young Boys, i convocati di Massimiliano Allegri

Di seguito l’elenco dei convocati di Massimiliano Allegri per Juventus-Young Boys

Portieri: Szczesny, Pinsoglio, Perin

Difensori: Chiellini, Benatia, Alex Sandro, Barzagli, Bonucci, João Cancelo, Rugani

Centrocampisti: Pjanic, Khedira, Matuidi, Emre Can, Bentancur

Attaccanti: Dybala, Cuadrado, Mandzukic, Kean, Bernardeschi

fonte foto copertina https://twitter.com/juventusfc

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 01-10-2018


Milan, Gattuso ritrova un Abate in forma smagliante

Milan, Castillejo uomo in più nella vittoria col Sassuolo