Juve, l’ultima conferenza di Massimiliano Allegri

Sampdoria-Juventus, l’ultima conferenza stampa di Massimiliano Allegri in bianconero: Vi lascio la formazione e vi saluto.

È arrivato (quasi) il momento dei saluti dalla Juventus per Massimiliano Allegri, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia dell’ultima partita della stagione 2018-2019.

Juventus, Massimiliano Allegri in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Sampdoria

È un Massimiliano Allegri un po’ irriverente ma sereno quello che arriva davanti ai giornalisti per la conferenza stampa di rito alla vigilia della sfida di campionato contro la Sampdoria

“Con qualcuno ci vediamo domani alla partita, altrimenti ci vediamo prossimamente su altri schermi”.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

Massimiliano Allegri e gli undici titolari contro la Sampdoria

Il tecnico bianconero ha poi presentato l’undici titolare per la sfida contro la Sampdoria (il calendario dell’ultima giornata di Serie A).

“Sono qui per salutarvi e dirvi la formazione di domani. Domani giocano Pinsoglio in porta, poi Caceres, Rugani, Chiellini, De Sciglio, Cuadrado, Emre Can, Bentancur, Pereira, Dybala e Kean.

Szczesny ha avuto un problema al ginocchio e nelle prossime settimane dovrà subire un’artroscopia. Cristiano Ronaldo non ci sarà. Deve riposare per la Nazionale ed è giusto che giochino gli altri.

Pjanic c’è. Matuidi e Bernardeschi sono squalificati, Cancelo gli hanno sbrindellato il naso, Mandzukic vuole farsi più bellino, Alex Sandro sta meglio ma questo trauma che ha avuto gli ha procurato un’infrazione muscolare. Douglas Costa lo rivedrete il prossimo anno perché domani è l’ultima partita. Se non gioca la partita del cuore, domani non c’è. Spinazzola? Se ce la fa non giocherà Pereira, ma i giocatori sono questi”.

Cristiano Ronaldo Massimiliano Mirabelli
Cristiano Ronaldo

Massimiliano Allegri: Andiamo a fare una bella partita, bisogna finire in bellezza

“Andiamo a fare una bella partita, bisogna finire in bellezza, contro una squadra che ha fatto un bellissimo campionato. Va dato atto a Giampaolo per il lavoro fatto. Poi andiamo al mare, prendiamo un po’ di sole, mi hanno detto di mettere la crema protettiva altrimenti prendo l’insolazione e mi rincoglionisco ancora di più di quello che sono. Crema protezione 50? Va bene”.

ultimo aggiornamento: 25-05-2019

X