Italia, la conferenza stampa di Nicolò Barella

Italia, la conferenza stampa di Nicolò Barella

Le dichiarazioni in conferenza stampa di Nicolò Barella dal ritiro di Coverciano: “Io entro in campo per dare tutto. Dovrò cercare di migliorare sui gialli ricevuti”.

COVERCIANO (FI) – Per Nicolò Barella è tempo di conquistare un posto fisso nell’Italia di Roberto Mancini. Il centrocampista del Cagliari è uno dei promossi dal c.t. azzurro in vista delle prossime uscite di Nations League: “Io entro in campo – dice in conferenza stampa – per dare tutto quello che ho. Non tiro mai indietro la gamba anche se ho già preso due gialli, cercherò di migliorarmi in questo senso“.

Il mediano classe 1997 ha parlato del mercato e del suo momento con il Cagliari: “Sono a casa mia e non ho nessuna intenzione di andarmene per il momento. Il presidente ha deciso di tenermi, così non ho preso in considerazione le offerte che sono arrivate. Nasco come mezz’ala ma posso ricoprire tutti i ruoli del centrocampo, deciderà il mister“.

Nicolò Barella
Nicolò Barella (fonte foto https://www.facebook.com/cagliaricalcio/)

Nicolò Barella in conferenza stampa: “Noi giovani dobbiamo alzare il livello”

Nicolò Barella è ritornato sull’argomento dei pochi giovani in Nazionale: “Toccherà a noi alzare il livello. Speriamo che arrivino altri giocatori per fare il salto di qualità ma sono fiducioso perché ho visto profili di grande talento nelle squadre giovanili“.

Sul Cagliari: “Maran ha le idee molto chiare e lo abbiamo dimostrato con l’Atalanta. Con l’Empoli abbiamo fatto più fatica perché ancora dovevamo trovare le misure. Speriamo di ottenere una salvezza tranquilla e quindi migliorare il campionato dell’ultima stagione“.

Di seguito il video con la conferenza stampa di Nicolò Barella

fonte foto copertina https://twitter.com/Vivo_Azzurro

ultimo aggiornamento: 04-09-2018

X