La conferenza stampa di Simone Inzaghi alla vigilia di Apollon Limassol-Lazio: “Crediamo al primo posto ma dobbiamo vincere qui”.

NICOSIA (CIPRO) – Ultima trasferta della fase a gironi di Europa League per la Lazio di Simone Inzaghi. I biancocelesti saranno ospiti dell’Apollon Limassol, ormai eliminato dalla corsa agli ottavi di finale: “Il nostro primo obiettivo – conferma il tecnico biancoceleste in conferenza stampa – era quello di qualificarci. La partita di domani serve per quelli che sono stati utilizzati di meno. Cambierò molto ma non significa che non è importante. Purtroppo in campionato posso utilizzarne solamente 14“.

Sul primo posto nel girone – “Sappiamo che non è semplice ma noi ci crediamo. Dobbiamo vincere qua e sperare in un passo falso dell’Eintracht altrimenti ci giocheremo tutto all’ultima giornata“.

Su Lotito – “Domenica sera il presidente era molto contento per la reazione della squadra dopo il gol preso. È normale che voleva vincere come tutti noi ma ci prendiamo il punto. I cambi? Temevo che Milinkovic prendesse il secondo giallo e per questo l’ho sostituito. Sono contento della prestazione di Luis Alberto, sta crescendo“.

Su Correa – “Per noi resta un valore aggiunto. Sono molto contento di allenarlo ma sul suo impiego deciderò partita dopo partita“.

Apollon Limassol-Lazio, la conferenza stampa di Francesco Acerbi

Al fianco di Simone Inzaghi c’era Francesco Acerbi che ha presentato la sfida di Nicosia: “Nel calcio non esistono partite banali. Io sono sempre pronto e non mi sentirete mai dire che voglio riposare perché faccio un lavoro che è anche la mia passione. È normale che l’ultima parole spetta sempre al mister“.

Francesco Acerbi
Francesco Acerbi (fonte foto https://twitter.com/OfficialSSLazio)

Sulla partita – “Scendere in campo e pensare di essere qualificato non è da professionisti. Noi dobbiamo avere la stessa mentalità sia in casa che fuori. Per chi gioca meno sono dei banchi di prova da non sottovalutare“.

Su Vialli – “Gli faccio un grande in bocca al lupo. Come noi ci sono tanti altri ragazzi che soffrono per questo male“.

Apollon Limassol-Lazio, i convocati di Simone Inzaghi

Di seguito i convocati di Simone Inzaghi per Apollon Limassol-Lazio:

Portieri: Proto, Alia, Guerrieri

Difensori: Acerbi, Armini, Bastos, Cáceres, Durmisi, Luiz Felipe, Wallace

Centrocampisti: Berisha V., Cataldi, Murgia, Rezzi

Attaccanti: Correa, Caicedo, Rossi A.

 

fonte foto copertina https://twitter.com/OfficialSSLazio

Coronavirus, online la nuova autocertificazione


Mercato Milan, l’agente di Kouame: “Contatti? Ci sono stati”

Mercato: Cahill proposto al Milan, ecco la situazione