La conferenza stampa di Filippo Inzaghi alla vigilia di Bologna-Milan: “Condanno la contestazione. Domani dobbiamo fare una grande partita”.

BOLOGNA – Giornata di vigilia in casa Bologna. I felsinei domani saranno in campo per la sfida contro il Milan, match molto particolare per Filippo Inzaghi: “Sarà una giornata speciale – dichiara in conferenza stampa – perché i rossoneri fanno parte sempre del mio cuore. Con Gattuso ci siamo sentiti un po’ di tempo fa, è un grandissimo amico“.

Sui rossoneri – “Gli obiettivi penso che siano chiari per loro. Il divario tecnico tra noi e loro esiste ma dobbiamo sfruttare la grande occasione di fare punti contro una grande. Siamo migliorati rispetto ad inizio stagione ma non abbiamo raccolto i frutti del nostro lavoro“.

Sulla contestazione – “Non piace soffermarmi su alcuni episodi. Esprimo la mia vicinanza alla dirigenza ma questo è un motivo in più per fare bene”.

Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi (fonte foto https://twitter.com/BfcOfficialPage)

Bologna-Milan, Filippo Inzaghi in conferenza stampa: “Io credo alla salvezza”

Filippo Inzaghi parla anche del possibile esonero: “La società e i giocatori conoscono il mio lavoro. L’allenatore è sempre in discussione ma sono molto sereno. Il nostro obiettivo è la salvezza, io ci credo ma tutti noi dobbiamo dare qualcosa in più. La squadra sta bene, penso che possiamo fare una grande gara anche se potrebbe non bastare“.

Sugli infortunati – “Out sicuramente Pulgar mentre Dijks ha avuto l’influenza e vedremo solamente nelle prossime ore. Per il resto tutti a disposizione. Il ritiro? La neve potrebbe creare qualche problema ma a breve decideremo dove allenarci. Abbiamo optato per il ritiro per compattare ancora di più il gruppo. La settimana è stata lunga, non vediamo l’ora di scendere in campo“.

Sui tifosi – “Come squadra siamo in debito verso di loro e il presidente. Saputo è una persona che ci tiene alla squadra. Siamo in via di guarigione ma ancora manca qualcosa“.

Di seguito il video con la conferenza stampa di Simone Inzaghi alla vigilia di Bologna-Milan

Bologna-Milan, i convocati di Filippo Inzaghi

Di seguito i convocati di Filippo Inzaghi per Bologna-Milan:

Portieri: Da Costa, Skorupski, Santurro

Difensori: Calabresi, De Maio, Dijks, González G., Helander, Danilo, Mbaye, Paz

Centrocampisti: Donsah, Dzemaili, Krejcí, Mattiello, Nagy, Poli, Svanberg

Attaccanti: Destro, Falcinelli, Okwonkwo, Orsolini, Palacio, Santander

fonte foto copertina https://twitter.com/BfcOfficialPage

TAG:
calcio news milan

ultimo aggiornamento: 17-12-2018


Inter, rinnovo Icardi vicino, firma durante la sosta: le ultime

Bologna-Milan, i convocati di Gattuso: torna Romagnoli