Il Real Madrid ha presentato in serata Julen Lopetegui, ex ct della Spagna e nuovo tecnico del club di Florentino Perez.

Per due giorni è stato sulla bocca di tutti. Oggi Julen Lopetegui ha finalmente potuto dire la sua dopo l’annuncio al Real e l’esonero dalla Spagna del giorno seguente. In una conferenza stampa attesissima nella penisola, il successore di Zidane ha rilasciato le seguenti parole, riportate da Repubblica: “Ringrazio il Real Madrid per la fiducia che mi ha dato. Conosco bene questa società, ecco perché cercherò di dare il massimo, lottando per essere all’altezza della storia del club. Mi sento qualificato per questa avventura: il nostro obiettivo sarà vincere tutto“.

Real Madrid, la conferenza stampa di Lopetegui

Il tecnico basco è stato ovviamente oggetto di domande riferite quasi totalmente all’esonero dalla Spagna. Dopo aver dichiarato che il giorno dell’addio è stato il più brutto della sua vita (e quello dell’arrivo al Real il più bello), Lopetegui ha tagliato corto: “A me sarebbe piaciuto che il presidente Rubiales avesse agito diversamente. Se al posto del Real avessi firmato con un altro club sarebbe accaduto lo stesso? È una bella domanda…“.

Essere leali significa dire la verità“, ha quindi aggiunto il tecnico, “io avrei voluto convocare una conferenza stampa per annunciare la mia firma con il Real, ma ho dovuto aspettare perché Rubiales era lontano. Non c’è dubbio che l’accordo col Real avrebbe dovuto chiudersi prima, non certo durante la Coppa del Mondo. Ma i giocatori ne erano al corrente e non c’è stato alcun problema, si sono sempre allenati con serenità“.

Real Madrid, Florentino Perez contro la federazione

Prima del tecnico, ha voluto dire la sua il presidente del Real, Florentino Perez. Molto dure le sue parole nei confronti della federazione: “È stata una reazione assurda. Il Real Madrid non si è comportato in modo sleale. Volevamo fare l’annuncio dopo la Coppa del Mondo, ma una serie di circostanze ci hanno fatto arrivare fino a qui. Abbiamo raggiunto un accordo in poche ore e abbiamo deciso di comunicarlo il prima possibile come un atto di trasparenza e prima della Coppa del Mondo per evitare fughe di notizie che avrebbero potuto influenzare la Nazionale“.

Nel video la conferenza stampa in cui il presidente della federazione spagnola ha annunciato l’esonero di Lopetegui:

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news Julen Lopetegui Real Madrid Spagna

ultimo aggiornamento: 14-06-2018


Calciomercato, doppio movimento per il Chievo: riscattato Tanasijevic, ceduto Bastien

Mondiali Russia 2018, Egitto-Uruguay: le probabili formazioni