Le dichiarazioni in conferenza stampa di Roberto Mancini alla vigilia di Italia-Polonia: “La formazione l’ho decisa ma non la dirò prima di domani”.

BOLOGNA – Prima conferenza stampa stagione per il c.t. dell’Italia, Roberto Mancini, che ha presentato la sfida contro la Polonia: “La formazione – ha esordito riportato da tuttomercatoweb.coml’ho decisa ma non la dirò prima di domani. I calciatori non sono al massimo e faremo dei cambi in queste due sfide. Mi preoccupano i giocatori che hanno trovato poco spazio. Criscito e Balotelli stanno bene“.

Sulla Nations League: “Penso che le partite con i punti in palio siano meglio delle amichevoli. In palio c’è una vittoria molto importante e credo che sia una bella cosa giocare e provare a conquistare qualcosa di importante con questa squadra. Non abbiamo tempo da perdere, dobbiamo cominciare bene. Qualche piccolo problema c’è ma sono certo che ci toglieremo le nostre soddisfazioni“.

Roberto Mancini Italia
Roberto Mancini Italia

Italia-Polonia, la conferenza stampa di Giorgio Chiellini

Insieme a Roberto Mancini, in conferenza stampa ha parlato Giorgio Chiellini: “Ritengo di essere uno dei capitani di questa squadra perché ci sono calciatori fuori ancora in attività che possono ricoprire questo ruolo. Non ero certo se ritornare ma c’è un clima sereno e voglia di guardare avanti. L’entusiasmo è trascinante e non potevo lasciare questa maglia“.

Sulle 100 presenze: “Io non mi pongo limiti. Sono contento di fare parte di questo gruppo ma non sarebbe un dramma se a ottobre non fossi convocato. Se sono qui è perché ci tengo ma raggiungere le 100 presenze non è un obiettivo prioritario“.

Di seguito il video con i tifosi italiani che incontrano gli azzurri

fonte foto copertina https://twitter.com/FIGC

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 06-09-2018


Leonardo avverte il Milan: “Col Dudelange non sarà facile”

Amichevole, Slovacchia U21-Italia U21 3-0: azzurrini k.o.