La conferenza stampa di Roberto Mancini alla vigilia di Italia-Ucraina: “Ho ancora deciso la formazione. Tridente in attacco”.

GENOVA – Giornata di vigilia per l’Italia in vista dell’amichevole di Genova contro l’Ucraina. In conferenza stampa il commissario tecnico, Roberto Mancini, non ha voluto parlare di problemi in attacco: “Abbiamo convocato Lasagna e in precedenza ne avevamo chiamati altri.  Se avete visto bene gli allenamenti sapete chi giocherà, con alcuni uomini che scenderanno in campo in tutte e due le partite. In attacco potremmo schierare il tridente ma anche altre soluzioni”.

Sui singoli – “In porta giocherà Donnarumma. Dovrò parlare con Chiellini per vedere se farlo giocare due partite oppure solamente una“.

Sul momento – “Per quanto riguarda la partita di domani spero di vedere una bella prestazione e portare un po’ di gioia a questa popolazione. Noi dobbiamo vincere per ritrovare quel sapore che manca da molto tempo“.

Roberto Mancini convocazioni italia
fonte foto https://twitter.com/Vivo_Azzurro

Italia-Ucraina, la conferenza stampa di Domenico Criscito e Gianluca Caprari

In conferenza stampa anche due che Genova la conoscono molto bene come Domenico Criscito e Gianluca Caprari. “Per me – ha dichiarato il capitano dei rosso-blu – è molto bello essere qui perché giocherò nel mio stadio con la maglia azzurra. Speriamo di regalare una gioia a questa popolazione. Esonero Ballardini? Una notizia non bella. Dobbiamo ringraziare il mister per il lavoro fatto fino ad adesso. Tocca a noi guardare avanti e seguire le direttive di Juric“.

Emozione anche per l’attaccante doriano: “Giocare qui è molto importante per dare un po’ di serenità a questa città. Speriamo di riuscire a vincere“.

Di seguito il video con alcune dichiarazioni di Roberto Mancini

fonte foto copertina https://twitter.com/FIGC

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 09-10-2018


Tassotti parla del ponte Morandi: “Un crollo che ha impressionato”

10 ottobre 1954, Catania-Milan 1-3: Liedholm, Schiaffino e Ricagni