La conferenza stampa di Salvini dopo l'incontro con i bambini dell'autobus

Salvini incontra gli eroi del bus: Cittadinanza solo ai due ragazzini, non fatemi dire altro…

Il ministro Matteo Salvini incontra tutti i protagonisti dell’autobus dirottato: Mi ha colpito molto il ragazzino italiano che si è consegnato.

Dopo l’incontro con i carabinieri e i bambini che sono stati i grandi protagonisti in occasione dell’autobus dirottato a Milano, Matteo Salvini ha incontrato i giornalisti in conferenza stampa parlando di Ius Soli, Ramy e migranti.

Matteo_Salvini
Roma 05/07/2018 – il Ministro degli Interni incontra il vice presidente del Consiglio Presidenziale della Libia / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Matteo Salvini

Matteo Salvini: Spero che nessuno usi più nessuno, i bambini vogliono fare i bambini

Ho incontrato stamattina gli undici Carabinieri, quelli che sono intervenuti evitando una strage, dimostrando che le forze di sicurezza sono all’avanguardia a livello mondiale”.

Con oggi mi auguro che si chiuda un percorso di vita e mediatico che riconsegni i bimbi alle loro scuole, gli insegnati alla propria professione, i carabinieri alla propria missione. Ci sono bambini che vorrebbero giocare a pallone, hanno voglia di tornare a studiare, andare in gita tranquillamente, ci sono insegnanti che vorrebbero lavorare […]. Mi auguro che oggi nessuno usi più nessuno per altri motivi“.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/salviniofficial

Autobus incendiato a Milano, cittadinanza per Ramy e per i bambini non italiani

Salvini ha poi parlato della cittadinanza per i bambini stranieri a bordo dell’autobus dirottato: “Se ci sono bimbi che non sono cittadini italiani stiamo portando a termine il percorso perché lo possano diventare senza variazione di legge che c’è e funziona e non si tocca“.

La cittadinanza è una cosa seria, si dice sì quando si può dire sì, concedere la cittadinanza al ragazzino senza che venga estesa a tutto quello che ci sta intorno. Non fatemi dire altro“. “Due ragazzini diventeranno italiano, solo i due ragazzini“.

Ius Soli, Matteo Salvini: La legge di cittadinanza funziona e non si tocca

Posso confermare quello che è ovvio. ossia che la legge sulla cittadinanza funziona così com’è quindi non si tocca. Incontrando questi ragazzini mi ha colpito molto Nicolò, quello che si è offerto come ostaggio. Ci sta che quelli in fondo siano più furbetti, mi ha colpito da padre il tredicenne che si è consegnato. È già italiano, non posso dargli la doppia cittadinanza“.

Violenza a Catania, Salvini: Blocco androgenico è una proposta che la Lega porta in Parlamento da vent’anni

Castrazione chimica? Si chiama blocco androgenico ed è una proposta che la Lega deposita in Parlamento da vent’anni. Non è nel contratto di governo, non sarà elemento di discussione. Chi mette le mani addosso a una donna o un bambino va curato farmacologicamente“.

Di seguito il video della conferenza stampa di Matteo Salvini:

In diretta dal Viminale, con i protagonisti dell'autobus dirottato a Milano. State con noi!

Pubblicato da Matteo Salvini su Mercoledì 27 marzo 2019

ultimo aggiornamento: 27-03-2019

X