Il commissario Pierre Moscovici in conferenza stampa ritorna sulla Manovra italiana: “Dialogare è fondamentale. Attendiamo la risposta italiana”.

ROMA – Due giorni intensi per il commissario europeo, Pierre Moscovici, in Italia. Al termine degli incontri uno dei membri degli Affari Economici di Bruxelles ha tenuto una conferenza stampa: “Il dialogo è sempre fondamentale. La questione resta delicata e noi non abbiamo intenzione di creare ulteriori tensioni. La palla passa all’Italia che entro lunedì ci invierà la loro riposta. La nostra decisione sarà basata sull’interesse generale perché la nostra missione resta quella di assicurare una prosperità economica e vogliamo restare fedeli a questo obiettivo“.

Manovra, il commissario Moscovici in conferenza stampa: “La risposta di Tria sarà molto importante”

Il commissario Moscovici è ritornato anche sull’incontro con il ministro Tria: “La sua risposta sarà molto importante e nessuna decisione è stata presa. Il suo impegno per rilanciare la crescita ed abbassare il debito può essere decisivo. Comunque il rischio di contagio non c’è, visto l’andamento dello spread“.

Noi – conferma Moscovici – non vogliamo avere nessun tipo di scontro. Non ci interessano escalation di eventi. Con il dialogo costruttivo sono convinto che la situazione economica migliorerà.

Il commissario ha ammesso di voler incontrare Salvini e Di Maio: “Il giorno in cui dovessi fare una visita informale a Roma sarei felice di parlare con uno dei due. Non so se il dialogo sarà costruttivo ma sicuramente amichevole e interessante. Parlarsi è sempre interessante, il dialogo è sempre utile e per questo li vedrei volentieri“.

Giorni decisivi per la Manovra con l’Italia che si prepara a rispondere alla lettera inviata dall’Unione Europea. Moscovici apre al dialogo, ora sta al governo giallo-verde contrattare.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
economia luigi di maio Manovra Matteo Salvini Pierre Moscovici

ultimo aggiornamento: 19-10-2018


Manovra, l’Austria bacchetta l’Italia: “Si mette in pericolo”

Manovra, Di Maio: “Salvini la smetta di fare il fenomeno”