Lecce-Milan, Stefano Pioli in conferenza stampa: "Ibra sta meglio"

Lecce-Milan, Pioli: ‘Fino alla fine della stagione tutto può succedere’

Serie A, la conferenza stampa di Stefano Pioli alla vigilia di Lecce-Milan. Il tecnico dei rossoneri: “In quaranta giorni tutto può cambiare”.

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Lecce-Milan, il tecnico dei rossoneri Stefano Pioli ha fatto il punto sulla ripresa del campionato e sugli obiettivi della squadra.

Lecce-Milan, la conferenza stampa di Stefano Pioli

Pioli è consapevole che al momento la situazione di classifica non è quella considerata, ma la consapevolezza è che tutto possa cambiare nei prossimi quaranta giorni.

“Le somme vanno tirate alla fine, i punti che hai sono quelli che hai meritato. Dispiace perché in certe occasioni avremmo meritato risultati diversi, ma se non sono arrivati qualcosa abbiamo sbagliato. Speriamo di non ripetere certi errori, per un finale di stagione diverso”.

Milan-Spal Stefano Pioli Roma-Milan
Stefano Pioli

“Le porte chiuse influiscono in maniera negativa su tutti”

Inevitabile poi un commento sul nuovo calcio necessariamente a porte chiuse, almeno in questa prima fase.

“Le porte chiuse influiscono in maniera negativa su tutti. I tifosi sono il calcio, non avremo più adrenalina e dovremo trovarla dentro di noi. Ma era l’unico modo per ricominciare. Faccio i complimenti a Gravina per come ha gestito la situazione e per averci permesso di tornare a giocare”.

Il punto sugli infortunati. Pioli, “Ibra sta meglio”

Stefano Pioli ha poi fatto il punto sugli infortunati, Ibrahimovic, Musacchio e Duarte.

“Ibra sta meglio, avrà un altro controllo la prossima settimana. Sta lavorando con grande dedizione ed impegno. Per Musacchio purtroppo la stagione credo che possa essere terminata. Duarte potrebbe essere disponibile per la prossima gara”.

ultimo aggiornamento: 21-06-2020

X