Le dichiarazioni in conferenza stampa di Ursula von der Leyen in vista del G20 a Roma: “Uno dei nostri obiettivi è vaccinare il mondo”.

La Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha parlato in conferenza stampa in visto del G20 di Roma e ha fatto il punto su quelli che sono gli obiettivi di questo vertice che riunirà al tavolo del confronto i principali leader mondiali.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

G20 a Roma, von der Leyen: “Trovare un’intesa su una riforma fiscale globale”

Il G20 dovrà trovare un’intesa su una riforma fiscale globale”, ha dichiarato Ursula von der Leyen soffermandosi quindi sul tema fiscale. “Dobbiamo porre attenzione sulla giustizia e credo che questo è quello che fa la tassa minima globale. Siamo pronti a implementarla velocemente. Entro la fine di quest’anno faremo già una proposta“, ha proseguito la presidente della Commissione.

Ursula von der Leyen
Ursula von der Leyen

La lotta alla pandemia e la distribuzione dei vaccini

Immancabile poi un passaggio sulla pandemia e sulla lotta al Covid 19. In questa fase la priorità resta quella di procedere con la distribuzione e la produzione di vaccini a livello mondiale.

Dal punto di vista della pandemia l’obiettivo principale è l’impegno del G20 a raggiungere il target del 70% della popolazione vaccinata nel mondo. L’Ue ha mantenuto la sua promessa: almeno una dose su due di quelle prodotte in Europa sono e saranno esportate nel mondo. E il prossimo anno ci aspettiamo più di 3,5 miliardi di dosi di vaccini prodotte in Ue, la cui maggioranza sarà esportata“, ha aggiunto.

Uno dei nostri obiettivi è vaccinare mondo, facilitando la capacità dei Paesi in via di sviluppo. Abbiamo speso più di un miliardo in Africa per questo. Vogliamo portare la tecnologia Rna al continente africano. Con Senegal Ruanda e Sudafrica abbiamo fatto buoni progressi. Ora ci impegneremo nella cooperazione con Ghana, Egitto, Marocco, Kenya. Sosteniamo in pieno l’obiettivo dei Paesi africani, che è quello di diventare più indipendenti nella produzione dei vaccini arrivando alla produzione del 60% nel 2024, mentre ora è solo l’1%“, ha aggiunto Ursula von der Leyen parlando della campagna di vaccinazione e la distribuzione dei vaccini.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 28-10-2021


Dalle pensioni al Reddito di Cittadinanza, le novità della Manovra

Cos’è il G20, come funziona e quali sono i Paesi membri