Il centrodestra è salito al Quirinale per le consultazioni con il presidente Mattarella. Dopo il colloquio con il capo dello Stato Meloni dice di essere pronta a formare il governo.

“Abbiamo convenuto con il Presidente Mattarella sulla necessità di dare al paese un nuovo governo in meno tempo possibile, viste le emergenze. Tutta la coalizione ha dato un’indicazione unanime come rappresentanza della maggioranza parlamentare proponendo al presidente della Repubblica la persona della sottoscritta per formare il nuovo governo”. Questa è stata la breve dichiarazione di Giorgia Meloni dopo le consultazioni in Quirinale.

Il centrodestra ha indicato Giorgia Meloni come premier alle consultazioni con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Rientrata nei suoi uffici alla Camera la futura premier ha dichiarato ai suoi: “E’ andata molto bene”. Prima di rientrare, Giorgia Meloni insieme a Salvini e Berlusconi si è fermata alcuni minuti nel cortile del Quirinale prima di lasciare il palazzo al termine dell’incontro con il capo dello Stato.

Giorgia Meloni
Giorgia Meloni

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

“Pronti a formare il governo in meno tempo possibile”

“Non vedo l’ora che si passi dalle parole ai fatti. Finalmente si parte” ha detto Matteo Salvini lasciando Montecitorio per raggiungere il Quirinale per le consultazioni. Forza Italia con Berlusconi è salito al Colle con i suoi capigruppo e Tajani e il leader si è detto pronto a dare il suo contributo al centrodestra.

Il colloquio del centrodestra con Sergio Mattarella è stato molto breve. La futura premier ha commentato la brevità del colloquio dicendo che “le idee sono abbastanza chiare”. Nel pomeriggio ci saranno le comunicazioni dal Quirinale. Il capo dello Stato si prende il suo tempo per fare chiarezza e tirare le somme di queste due giornate di consultazioni e poi comunicherà la sua decisione.

Nel pomeriggio Giorgia Meloni potrebbe già essere richiamata al Colle per ricevere l’incarico dal presidente Mattarella a formare il suo nuovo governo. La futura premier è arrivata con la sua delegazione a bordo della sua Fiat 500 bianca mentre ha lasciato il Quirinale a piedi. Si attende la formazione del governo e il giuramento entro domenica.

“Siamo sempre stati pronti con responsabilità di chi sa che il peso in questo momento delle scelte è ancora più gravoso” ha detto Francesco Lollobrigida.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Speciale Governo

ultimo aggiornamento: 21-10-2022


Meloni: Macron e Zelensky i primi incontri da premier

Meloni al Colle: “Parlo solo io”