Contatti tra Lorenzo e la Ducati per un ritorno clamoroso nel 2021.

ROMA – Contatti in corso tra Jorge Lorenzo e la Ducati. L’ipotesi è quella di un clamoroso ritorno a Borgo Panigale nel 2021. Secondo quanto riportato da Sky Sport, il pilota iberico avrebbe dato la disponibilità al trasferimento alla Rossa con un ruolo da assoluto protagonista.

La trattativa continuerà nelle prossime settimane con Dall’Igna pronto a rassicurare l’iberico sulla competitività della moto. Un ritorno assolutamente a sorpresa con lo spagnolo che, in caso di firma, è pronto a cercare di conquistare il Mondiale con il team di Borgo Panigale.

Lorenzo al posto di Dovizioso

L’arrivo di Jorge Lorenzo sembra essere collegato all’addio di Andrea Dovizioso. La trattativa per il rinnovo con il forlivese sembra aver subìto una brusca frenata.

La Ducati valuta le alternative e l’ipotesi numero uno resta quella di un ritorno del maiorchino per cercare di riscattare una prima esperienza non proprio fortunata con il team di Borgo Panigale. La decisione sarà comunicata nelle prossime settimane con Dall’Igna pronto a scommettere su Lorenzo per riportare la Rossa in alto. Una coppia con Miller che si preannuncia molto interessante e soprattutto ostica per tutte le altre squadre che puntano al titolo.

Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo

Danilo Petrucci verso la Ktm

Nessuna conferma per Danilo Petrucci in Ducati. Il ternano sembra destinato alla Ktm con il team austriaco che ha messo sul piatto una proposta biennale per convincere il pilota italiano.

Una trattativa che sembra essere ben impostata con l’incontro che si è svolto nei giorni scorsi. L’ufficialità è attesa a breve con Petrucci pronto a prendere il posto di Pol Espargaro, destinato alla Honda. Il roster del 2021 sembra essere molto vicino a completarsi anche se le sorprese non sono escluse. E una di queste potrebbe avvenire in Ducati pronta a riportare a Borgo Panigale Jorge Lorenzo.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Ducati Jorge Lorenzo MotoGP motori

ultimo aggiornamento: 22-06-2020


Black Lives Matter, anche Lewis Hamilton in piazza (FOTO)

Formula 1, Verstappen: “Il 60 per cento dei piloti potrebbe vincere il campionato con la Mercedes”