I grafici M5s considerano il premier Conte ministro grillino

Il premier Conte super partes? Per i grafici M5s fa parte dei ministri grillini

I grafici M5s considerano il premier Conte ministro grillino. 12 e non 11 gli esponenti pentastellati nel Governo secondo il post pubblicato sul blog.

ROMA – I grafici M5s considerano il premier Conte ministro grillino. Il presidente del Consiglio si è sempre dichiarato super partes ma secondo un post pubblicato sul blog l‘attuale leader italiano farebbe parte del partito grillino.

A evidenziare questa ‘anomalia’ è Open. Il sito di Mentana mette in evidenza come nel post i ministri sono 12 e non 11 come sempre si è detto. E il capofila di questa squadra è proprio il premier Conte. Una situazione particolare perché proprio Di Maio durante le trattative aveva chiesto la carica di vicepremier visto che Conte era stato considerato super partes. Ma ora la situazione è capovolta con il presidente del Consiglio che fa parte a tutti gli effetti della squadra grillina.

Il post sul blog

Il grafico pubblicato sul blog pentastellato è stato accompagnato anche da alcune breve frasi: “Siamo pronti a riprendere da dove, per colpa di qualcuno, la nostra azione si era interrotta. E lo faremo con i Ministri del MoVimento 5 Stelle che daranno il massimo per proseguire e rafforzare il nostro lavoro nell’interesse degli italiani“.

I nostri ministri – continua il post – sono pronti, uniti e compatti: dobbiamo continuare a cambiare il Paese e far respirare ai cittadini un’aria di serenità e speranza concreta per il loro futuro“.

Ministri M5s
fonte foto https://www.facebook.com/LuigiDiMaio/

Conte insidia Di Maio?

L’ingresso di Conte nella squadra dei ministri pentastellati mette a forte rischio la posizione di leader di Luigi Di Maio. I consensi del premier, infatti, crescono giorno dopo giorno e Beppe Grillo nei prossimi mesi potrebbe pensare ad un cambio del capo politico del partito.

L’attuale primo ministro si candida per un ruolo di leader del MoVimento con Di Maio che rischia di pagare alcuni errori, come il suo rapporto con la Lega di Matteo Salvini.

ultimo aggiornamento: 09-09-2019

X