Recovery fund, le dichiarazioni di Giuseppe Conte e del premier olandese Rutte al momento dell’arrivo al Consiglio europeo.

Il Consiglio europeo straordinario sul piano di rilancio, genericamente sul Recovery fund, grande nodo della questione, inizia ufficialmente alle 10.00. Già prima delle 10.30 era chiaro a tutti che quella tra l’Italia e l’Olanda sarebbe stata una dura lotta. Politicamente parlando, ovviamente.

Giuseppe Conte
Roma 20/06/2018 – Il Presidente del Consiglio dei Ministri incontra il Presidente del Consiglio Europeo / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Giuseppe Conte

Recovery fund, Conte: “La linea rossa italiana è che la risposta sia adeguata ed effettiva”

Al momento del suo arrivo al Consiglio europeo il premier Conte ha confermato le divergenze che dividono i 27 leader europei ma si è detto determinato a superare gli ostacoli per arrivare ad una risposta adeguata alla crisi che possa partire in tempi utili. Il sogno è quello di arrivare a un accordo entro la fine del Consiglio europeo, lo scopo è quello di mettere la parola fine alla trattativa entro la fine del mese di luglio.

La linea rossa italiana è che la risposta sia adeguata ed effettiva, cioè concretamente perseguibile […]. Ho piena consapevolezza delle divergenze esistenti ma anche forte determinazione che dobbiamo superarle e non nell’interesse solo della comunità italiana e dei cittadini italiani che hanno sofferto e stanno soffrendo molto, ma nell’interesse di tutti i cittadini europei“, ha dichiarato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Di seguito il video con le dichiarazioni del premier Conte da Bruxelles

Rutte, ‘Meno del 50 per cento di possibilità di raggiungere un accordo entro domenica’

Il premier olandese Rutte gioca invece con lo spettro del tempo, punto a sfavore dell’Italia. Conte è consapevole che anche il migliore dei piani, se approvato in ritardo, sarebbe inutile. Gli olandesi invece non hanno tutta questa fretta, quindi si aspettano un passo in avanti dell’Italia per il raggiungimento di un compromesso.

“Vedo poco meno del 50% di possibilità di raggiungere un accordo entro domenica […]. È ancora possibile raggiungere un compromesso a questo vertice ma ci aspetta un duro lavoro”.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza Giuseppe Conte Mark Rutte politica primo piano recovery fund

ultimo aggiornamento: 17-07-2020


Recovery fund, i leader d’Europa faccia a faccia per l’ultimo miglio. La partita è Italia-Olanda

Il Decreto Semplificazioni in Gazzetta Ufficiale. Il testo integrale