Conte presenta il nuovo Statuto del M5s: “Il Movimento riparte con un nuovo slancio. Tutto pronto per il nuovo corso”.

ROMA – Giuseppe Conte presenta in diretta Facebook il nuovo Statuto del M5s. “Il Movimento – le parole dell’ex premier citato da La Repubblicariparte con un nuovo slancio […]. Sono stati mesi difficili, abbiamo superato momenti di stanchezza. Possiamo ripartire con il vento delle battaglie che verranno. A partire da oggi (17 luglio n.d.r.) potete leggere lo statuto, dopo 15 giorni ci sarà la votazione. Un nuovo corso. Ci sono degli impegni che abbiamo mantenuto con le riforme realizzate, che oggi non possiamo accettare che vengano cancellate […]“.

Conte: “Sulla giustizia dobbiamo far sentire la nostra voce”

L’ex premier in questo video ha lanciato anche una ‘sfida’ al governo guidato dal premier Draghi: “Il nuovo Statuto, che presto gli iscritti potranno votare, ci permette di ripartire con più forza e determinazione. Adesso la nostra priorità è occuparci dei problemi reali delle persone: penso ai lavoratori che hanno perso il lavoro dopo la fine del blocco dei licenziamenti, alle imprese che chiudono, a chi fatica ad arrivare a fine mese. E poi c’è il tema della giustizia, su cui il MoVimento con fermezza deve fare sentire la propria voce“.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

L’incontro con il premier Draghi

Tema della giustizia (e non solo) che sarà al centro dell’incontro tra Giuseppe Conte e il premier Draghi. L’ex presidente del Consiglio ritornerà a Palazzo Chigi nella giornata di lunedì 19 luglio alle ore 21 per parlare con il suo successore. Si tratta di un passaggio fondamentale anche per capire il futuro del M5s all’interno di questa maggioranza.

L’avvocato del popolo non ha mai chiuso la porta ad un addio all’esecutivo e il confronto nel Movimento è ancora in corso. Sicuramente questo incontro è un passo decisivo per valutare se continuare con Draghi o rompere definitivamente.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 17-07-2021


Ddl Zan, Salvini a Letta: “Vediamoci per una mediazione oppure il testo finirà male”

Il nuovo statuto del Movimento 5 Stelle