Conte porta in tribunale il Chelsea. L'ex tecnico pretede 10 milioni di euro

Conte porta in tribunale il Chelsea. L’ex tecnico pretede 10 milioni di euro

Nuova puntata del braccio di ferro tra Antonio Conte e il Chelsea. Il tecnico pugliese ha portato in tribunale i Blues.

LONDRA (INGHILTERRA) – Il braccio di ferro tra Antonio Conte e il Chelsea finisce in tribunale. La notizia è stata riporta dal Times. Secondo il tabloid inglese, il tecnico leccese vorrebbe interamente l’ultimo anno di contratto (10 milioni di euro n.d.r.). Di diverso avviso la dirigenza dei Blues con l’ultima parola che spetterà ai giudici.

Si tratta forse dell’ultima puntata di questo lungo braccio di ferro, iniziato al termina della scorsa stagione. L’ex Juventus non ha preso di buon grado il licenziamento da parte del Chelsea e in più di un’occasione ha puntato i piedi per avere l’ultimo anno di contratto. Un pagamento mai realmente effettuato con i legali di Conte che sono pronti ad andare in tribunale per cercare di vincere questa causa.

Antonio Conte
fonte foto https://www.facebook.com/antonioconteofficialpage/

Il futuro di Antonio Conte è in Italia: dal Milan alla Roma su di lui

Lo stop di Antonio Conte dovrebbe finire nei prossimi mesi. Dopo questo anno di riposo il tecnico leccese è pronto a ritornare in panchina e i contatti sono iniziati già nelle scorse settimane. In Italia la lotta sembra a due con Milan e Roma fortemente interessati. In questo momento in vantaggio i giallorossi perché in casa rossonera dovrebbe essere confermato Gattuso in caso di quarto posto. Ma attenzione all’inserimento dell’Inter sempre forte sul tecnico leccese.

Un po’ più defilata la Juventus che potrebbe pensare ad un clamoroso ritorno in caso di addio di Massimiliano Allegri. Ma restano aperte le porte di un campionato estero con la Premier (United o City) e la Ligue 1 (PSG) che sono pronte ad affidargli un ruolo da protagonista. Ma alla fine la scelta spetterà ad Antonio Conte pronto a dire di sì al progetto più convincente.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/SoloedesclusivamenteINTER/

ultimo aggiornamento: 13-03-2019

X