Manovra, dai contraccettivi gratis ai superticket: tutti gli emendamenti

Manovra, dai contraccettivi gratis ai superticket: tutti gli emendamenti

La Manovra è all’esame delle varie Commissioni. Sono oltre quattromila gli emendamenti presentati dalla maggioranza e dalle opposizioni.

ROMA – La Manovra continua il suo cammino nelle varie Commissioni. In attesa di trovare l’accordo con l’Unione Europea, il Governo è al lavoro per approvare il prima possibile la legge di bilancio. Tanti gli emendamenti in discussione in questi giorni con maggioranza e opposizione che si stanno dando battaglia nelle sedi opportune. Si parla di oltre quattromila proposte sul tavolo con l’alleanza giallo-verde che vorrebbe superare il prima possibile questo scoglio per portarla in Parlamento nelle prossime settimane.

Manovra, circa quattromila emendamenti: dai contraccettivi gratis alla rottamazione

Gli emendamenti – riporta il sito di Repubblica – sono tanti ma tra le proposte più curiose c’è sicuramente quella dei contraccettivi gratis per gli under 26 e non solo. Il testo è stato depositato dal M5s e prevede la possibilità di averli omaggio anche per i beneficiari di protezione internazionale o richiedenti asilo, per le persone che sono esentati dalla compartecipazione al costo delle spese sanitarie, per le donne che hanno abortito entro i 12 mesi e per tutti coloro che hanno malattie sessualmente trasmissibile.

Sul tavolo anche la rottamazione delle auto. Il Carroccio propone per lo smantellamento di macchine da euro 0 a euro 3 un sostegno economico di 1000 euro per tutte le famiglie che vorranno acquistare una vettura tra il 2019 e il 2019. Il M5s risponde con un contributo del 20%. Un aiuto fino a seimila euro per tutti quelli che rottamano auto euro 0. La cifra scende a quattromila se si tratta di euro 1 mentre tremila per le vetture euro 2 ed euro 3.

costo rottamazione auto
Fonte immagine: https://pixabay.com/it/scrapyard-riciclaggio-discarica-70908/

La Lega punta a ridurre anche il costo della ricetta medica. Proprio per questo il Carroccio è pronto a mettere a disposizione 60 milioni per il 2019, 120 per il 2020 e 180 dal 2021 per cercare di abbassare il prezzo del cosiddetto superticket.

Sul tavolo ci sono tanti altri emendamenti che dovranno essere discussi nei prossimi giorni: dalle donne vittime di violenza ai cani guida passando per il sostegno ai birrifici, ai boschi e agli stabilimenti balneari. Settimane intense per la maggioranza giallo-verde che spera di avere la fiducia entro la fine dell’anno.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/Cameradeideputati/

ultimo aggiornamento: 17-11-2018

X