Convegno Lions sul Sight for kids, uno sguardo sull’ambliopia

Al fianco dei non vedenti – Il Lions Club e a Forlì per  un incontro sul Sight for kids e screening gratuite dell’ambliopia.

Forlì – Il 27 gennaio u.s. si è tenuto, presso l’Auditorium Cariromagna, il secondo workshop sul Sight for kids. Si tratta di una campagna a livello nazionale portata avanti dal Lions Club, che consiste nel garantire giornate di screening gratuite dell’ambliopia (così detto occhio pigro) nei bambini di età fra 0 e 6 anni mediante l’utilizzo di un apposito strumento: l’autorefrettometro.

Dalla parte dei non vedenti: la prevenzione e la cura

L’esame viene effettuato da personale specializzato come oculisti o ortodottisti esperti in oftalmogia pediatrica ma anche medici appositamente addestrati allo screening, i quali individueranno chi dovrà essere sottoposto ad una visita oculistica più approfondita. L’ambliopia non è assolutamente un problema da sottovalutare: si tratta di un mancato sviluppo della vista, spesso dovuto a difetti non corretti per tempo, si stima che colpisca 1 bambino su 30, si può prevenire controllando neonati a partire dai 10 mesi. È curabile: la riabilitazione è possibile nella maggior parte dei casi a condizione che la diagnosi sia fatta tempestivamente e che il trattamento sia continuato fino all’età di 6 – 7 anni.

I soci del Lions Club International hanno da sempre ricoperto il ruolo di cavaliere al fianco dei non vedenti e grazie a questa, come tante altre iniziative benefiche, potrebbero iniziare ad essere riconosciuti come cavalieri della prevenzione.

di Francesco Vullo.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 31-01-2018

Nicolò Olia

X