Il calcio negli Stati Uniti è uno sport di seconda categoria, in confronto ai sempre seguitissimi football e basket.

Ma questa notte, la nazionale americana ha saputo dire il fatto suo e sia avvia verso una semifinale già storica. Non succedeva del 1995 che il team americano raggiungesse questo traguardo.

Il CenturyLink Field di Seattle è stato il palco di questa vittoria ottenuta 2-1 contro il favorito Ecuador. I marcatori sono il veterano Clint Dempsey, che ha firmato una rete e un assist e Zardes.

Il 33enne americano sigla la prima rete al 21’ del primo tempo, mettendo un preciso colpo di testa alle spalle di un incolpevole Dominguez. L’Ecuador si vede solo negli ultimi minuti prima della ripresa, quando il contropiede di Arroyo è fermato dagli ottimi riflessi di Guzan.

Alla ripresa, il pressing delle due squadre si fa più deciso e anche più falloso. A farne le spese sono Antonio Valencia e Jones, espulsi entrambi al 51’ dopo una piccola lite, generata da un fallo di frustrazione da parte dell’ecuadoriano. Sono gli Usa però a fare la partita e a trovare il raddoppio. Sinistro rasoterra di Dempsey verso il secondo palo e Zardes deve solo spingere la palla in rete.

L’Ecuador cerca la reazione e la remuntada schierando ben 4 attaccanti e gli Stati Uniti, anche per stanchezza, abbassano un po’ il baricentro. Il gol che accorcia le distanze arriva al 74’, grazie ad un calcio piazzato sfruttato da Arroyo. Il paese sud americano, si gioca quindi il tutto per tutto per ottenere il pareggio e assedia per i restanti 15 minuti l’area americana. Enner Valencia si divora il pareggio per ben due volte, il tecnico Quintero viene espulso e dopo 4’ di recupero la festa Usa ha inizio.

Adesso a Dempsey e compagni non resta che sapere che sarà la loro avversaria tra Argentina – Venezuela che si giocherà domenica 19, ore 1 (fuso orario italiano). Come vedrete se vorrete giocare su Snai, la squadra di Messi è la super favorita ma il Venezuela ha saputo stupire e mostrare un buon gioco, non ci sarà da sottovalutarlo.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio CenturyLink Field Copa America Usa

ultimo aggiornamento: 22-03-2016


PES 2016, una colonna sonora da campioni

Brasile: è fallimento totale