L'Espresso celebra Carola, la risposta di Salvini: "Io difendo l'Italia"

L’Espresso celebra Carola Rackete, la risposta di Salvini: “Io difendo l’Italia”

Nuova polemica tra Matteo Salvini e L’Espresso. Il giornale celebra Carola Rackete e il ministro risponde: “Gliela lascio volentieri”.

ROMA – Nuovo scontro tra Matteo Salvini e L’Espresso. Questa volta a scatenare la polemica è stata la copertina dal titolo ‘Capitani e no’. Un chiaro riferimento alla vicenda Sea Watch con il giornale che si è schierato apertamente a favore di Carola Rackete.

Il settimanale ha definito la giovane tedesca come “una ragazza che salva vite” mentre il ministro dell’Interno questa volta è stato ‘etichettato’ come “un leader che specula sulle paure“. Una chiara posizione da parte de L’Espresso indica ai suoi lettori la posizione da prendere. Una vicenda simile era già successa nel giugno 2018 quando il titolo ‘Uomini e no’ aveva provocato diverse critiche sia sui social che nel mondo politico.

Di seguito il tweet di Matteo Salvini

Salvini risponde a L’Espresso: “Gliela lascio volentieri”

La copertina de L’Espresso non è passata inosservata a Matteo Salvini. Nessuna dichiarazioni in video o ai giornalisti ma un semplice post sui social per rispondere all’ennesima provocazione: “Gliela lascio volentieri, io continuo a difendere l’Italia e gli italiani. Buongiorno amici e grazie per tutto il vostro sostegno“.

Chiare le parole di Matteo Salvini che si riferiscono al pezzo dell’articolo: “La sinistra ha trovato la sua eroina, questa volta in Germania“.

Copertina Espresso
fonte foto https://www.facebook.com/salviniofficial/

Salvini e la polemica con L’Espresso: l’ennesimo capitolo

Non è la prima volta che Matteo Salvini e L’Espresso entrano in polemica per la copertina del giornale. Questa volta a far discutere è stata la posizione del settimane in difesa di Carola Rackete, capitana della Sea Watch.

Nessun passo indietro da parte del ministro dell’Interno che attraverso i social ha sottolineato di difendere i confini italiani. Diverbi e scintille che dovrebbero continuare anche nei prossimi giorni visto che ormai la lotta è aperta da diversi mesi.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial/

ultimo aggiornamento: 08-07-2019

X