La copertina del Time 2014 se l’aggiudicano gli Ebola fighters

La consueta copertina del Time di tributo al personaggio dell’anno va ai coraggiosi ebola fighters

chiudi

Caricamento Player...

Secondo la rivista Time sono gli “Ebola fighters” i personaggi dell’anno 2014, cioè medici, infermieri, volontari impegnati ad assistere i malati in Africa occidentale e che lottano quotidianamente contro il il terribile virus che sta terrorizzando il mondo.

Il personale medico impegnato a debellare il terribile virus ebola che affligge Guinea, Sierra Leone e Liberia, è ormai al centro delle ricerche da circa un anno. Considerando le gravissime condizioni in cui versano le popolazioni colpite, con un rischio di contagio molto elevato, si è parlato spesso in questi mesi di emergenza sanitaria e umanitaria.

Se non ci fossero stati gli ebola fighters l’epidemia avrebbe avuto una diffusione senz’altro maggiore, mietendo più vittime e affievolendo le speranze di uscirne.

Ecco perché oggi il Time rende giustamente omaggio al personale medico che ha lavorato ininterrottamente durante quest’anno contro ebola mettendo a repentaglio la propria vita e dimostrando che l’impegno umanitario è ancora vivo in molte persone, che non hanno perso di vista l’importanza di aiutare i più deboli.

Nella motivazione, la rivista americana cita un proverbio:

Non le armi scintillanti combattono la guerra, ma il cuore degli eroi“.

Lo scorso anno sulla copertina della prestigiosa rivista c’era papa Francesco ed oggi il testimone passa a loro, i coraggiosissimi ebola fighters.