Tennis, Coppa Davis: l’Italia si regala la fase finale. India battuta 3-1

Esordio in Coppa Davis senza particolari sofferenze per l’Italia. 3-1 all’India e qualificazione alla fase finale ottenuta.

KOLKATA (INDIA) – L’inizio in Coppa Davis per l’Italia era previsto in salita vista la presenza della nostra nazionale nelle urne delle qualificazioni. Ma i ragazzi allenati da Corrado Barazzutti sono riusciti a superare con una certa facilità a domicilio l’India, ottenendo la qualificazione per la fase finale.

L’appuntamento ora è previsto a Madrid a novembre dove gli azzurri saranno chiamati a sfidare i più forti di questo sport. Il tempo per continuare la crescita per molti tennisti c’è, con l’obiettivo di fare bene e cercare di riportare l’Italia dove conta.

Andreas Seppi
Andreas Seppi (fonte foto https://twitter.com/federtennis)

Coppa Davis 2019, India-Italia 1-3: azzurri alla fase finale

La trasferta indiana nascondeva molte insidie per gli azzurri, visto il rischio di sottovalutare gli avversari. Ma Barazzutti ha puntato subito sull’esperienza di Andreas Seppi che con un netto 6-4 6-2 ha superato Ramkumar Ramanathan. La sfida si è messa ulteriormente in discesa con la seconda sfida. All’esordio nella competizione Marco Berretti con autorità ha avuto la meglio su Prajnesh Gunneswaran (6-4 6-3) ipotecando il passaggio del turno.

Il primo match point non è stato sfruttato dal doppio azzurro. Marco Berrettini e Simone Bolelli con il 6-4 nel primo set avevano la partita in mano ma forse la troppa sicurezza degli azzurri ha permesso al duo indiano formato da Rohan Bopanna e Divij Sharan che con un 6-3 6-4 riescono a ribaltare la situazione.

L’Italia non sbaglia il secondo match point con Andreas Seppi che fa valere la maggiore qualità contro Prainesh Gunneswaran (6-1 6-4), rendendo ininfluente la sfida tra Marco Berrettini e Ramkumar Ramanathan. Ora i ragazzi allenati da Barazzutti il tempo di preparare una fase finale dove proveranno ad essere protagonisti con il ritorno dei due tennisti più forti in questo momento: Fabio Fognini e Marco Cecchinato.

Di seguito il video con il punto decisivo di Andreas Seppi

fonte foto copertina https://twitter.com/federtennis

ultimo aggiornamento: 02-02-2019

X