Coppa Italia, Inter-Benevento 6-2: i nerazzurri dilagano a San Siro

La sintesi e il tabellino di Inter-Benevento 6-2: pass conquistato per i nerazzurri che ai quarti di finale sfideranno la Lazio.

MILANO – In un San Siro a porte chiuse l’Inter di Luciano Spalletti supera con agilità l’ostacolo Benevento (6-2) e accede ai quarti di finale di Coppa Italia dove sfideranno la Lazio di Simone Inzaghi. Attesa per sapere se la sfida si giocherà a Milano oppure all’Olimpico.

La sintesi di Inter-Benevento 6-2

Partita subito in discesa per l’Inter che al 2′ trova il vantaggio. Antei aggancia Candreva in area di rigore, dal dischetto si presenta Icardi che non sbaglia. La reazione sannita arriva con Tello, bravo Padelli. L’occasione degli ospiti dà una svegliata ai nerazzurri che sul ribaltamento di fronte trovano il raddoppio con Candreva. Partita in ghiaccio per gli uomini di Spalletti che vanno vicini al tris con Perišic. Il match prosegue con varie occasioni da una parte e dall’altra ma Insigne e Candreva non sfruttano buone chance. Prima dell’intervallo arriva anche il tris dei padroni di casa con il mancino di Dalbert.

Inter-Benevento
Il colpo di testa vincente di Lautaro (fonte foto https://twitter.com/Inter)

Pronti via e nella ripresa c’è anche il poker che porta la firma di Lautaro con un bel colpo di testa. Sul 4-0 i nerazzurri abbassano un po’ la tensione il Benevento ne approfitta creando diversi pericoli dalle parti di Padelli e trovando il gol della bandiera con una bellissima punizione di Insigne. Politano cerca di dare una scossa ai padroni di casa, bravi a mettere in ghiaccio la sfida sempre con Martínez. Nel finale spazio per la gioia di Bandinelli e Candreva che fissano il punteggio sul 6-2.

Il tabellino di Inter-Benevento 6-2

Marcatori: 3′ rig. Icardi (I), 7′, 94′ Candreva (I), 45+1′ Dalbert (I), 59′ Insigne R. (B), 48′, 67′ Lautaro (I), 73′ Bandinelli (B)

Inter (4-4-2): Padelli; Vrsaljko, Škriniar, Ranocchia, Dalbert; Candreva, Gagliardini, Brozovic (82′ João Mário), Perišic (69′ Borja Valero); Lautaro Martínez, Icardi (46′ Politano). A disp. Handanovic, Berni, Miranda, D’Ambrosio, de Vrij, Asamoah, Nainggolan, Vecino, Keita Baldé. All. Spalletti

Benevento (4-4-2): Montipò; Letizia, Tuia (83′ Billong), Antei, Di Chiara; Bonaiuto (85′ Sanogo), Tello, Bandinelli, Improta; Insigne R., Coda (75′ Ricci F.). A disp. Gori, Zagari, Sparandeo, Del Pinto, Maggio, Costa A., Gyamfi, Cuccurullo, Armenteros. All. Bucchi

Arbitro: Sig. Antonio Giua di Olbia

Note: Ammoniti: Vrsaljko, Gagliardini. Angoli: 5-8 per il Benevento. Recupero: 1′ p.t.; 4′ s.t.

Di seguito il video con gli highlights di Inter-Benevento 6-2

fonte foto copertina https://twitter.com/Inter

ultimo aggiornamento: 13-01-2019

X