Coppa Italia, Lazio-Milan: Calhanoglu in dubbio, ecco perché...

Coppa Italia, Lazio-Milan: Calhanoglu in dubbio, ecco perché…

La presenza del calciatore turco nella gara d’andata dell’Olimpico è in forte dubbio a causa di piacevoli motivi familiari

E’ finalmente un periodo felice per Hakan Calhanoglu. Dopo molti mesi in ombra, fatti di prove incolori, veniva addirittura ventilata la possibilità che il turco potesse lasciare Milano nel corso del calciomercato invernale. Mister Gattuso però ha tenuto duro, resistendo alle offerte provenienti dalla Bundesliga (Lipsia in primis) e imponendo la sua permanenza in rossonero. L’ex Bayer Leverkusen, finalmente, sta cominciando a ripagare l’allenatore per la fiducia riposta in lui. Contro l’Atalanta è arrivato il super gol del provvisorio 2-1: nel match di venerdì scorso con l’Empoli, invece, Calha si è fatto notare per l’assist a Piatek in occasione del gol del vantaggio. La gara contro la Lazio di domani dovrebbe vederlo tra i sicuri titolari. A patto che non si verifichi un lieto evento.

Milan: Calhanoglu in attesa della nascita della figlia

Secondo quanto riferito da Sky Sport 24, infatti, il numero 10 del Milan è in trepidante attesa per la nascita della figlia. Gennaro Gattuso spera ovviamente di poter schierare il calciatore nella gara d’andata delle semifinali di Coppa Italia: tutto, però, dipende da quando la piccola verrà alla luce.

Un evento comunque lieto che, fra l’altro, va di pari passo con la felice ripresa della sua vita matrimoniale. A riprova di ciò ci sono gli auguri di buon compleanno fatti dal calciatore, sul suo profilo Instagram, alla moglie Sinem.

Hakan Çalhanoglu
Hakan Çalhanoglu (fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/)

Milan, i numeri di Calhanoglu in stagione

Hakan Calhanoglu, ed esclusione di Donnarumma, è attualmente il primo calciatore di movimento del Milan per minutaggio globale. Sono 23 le sue presenze in Serie A, condite da una rete e 5 passaggi vincenti.

A questi vanno aggiunti i 5 incontri disputati col Diavolo in Europa League, con un gol realizzato e 6 assist mesi a referto. In Coppa Italia, invece, due match giocati contro Sampdoria e Napoli e un passaggio vincente: quello che ha propiziato il raddoppio del Milan a Marassi con i blucerchiati.

ultimo aggiornamento: 25-02-2019

X