Gattuso dopo Milan-Lazio: "Abbiamo deluso i tifosi"

Gattuso a Milan TV: “Abbiamo deluso i nostri tifosi”

Al fischio finale di Milan-Lazio, il tecnico rossonero Gennaro Gattuso, ha parlato ai microfoni del canale tematico ufficiale del club. Ecco le parole di Rino, che ha esternato tutta la sua delusione per la sconfitta.

Coppa Italia, Milan-Lazio 0-1: i rossoneri salutano la competizione al termine di una partita dominata dai bianco-celesti. Imbarazzante la prova della squadra di Gennaro Gattuso, sempre in balia degli avversari. Solo un grande Pepe Reina ha evitato la goleada. Al termine della partita, Rino ha parlato ai microfoni di Milan TV. Ecco le sue dichiarazioni.

“Stasera non ha funzionato un po’ tutto, abbiamo faticato in entrambe le fasi. Nel primo tempo non avevamo rischiato niente, nella ripresa siamo partiti lenti regalando campo agli avversari. Prestazione da dimenticare. Ho visto atteggiamento preoccupato e anche di sfiducia, lo vedo anche dal gol che abbiamo subito. A livello mentale, tecnico e fisico stiamo facendo fatica, si nota”.

Una considerazione anche su Mattia Caldara, in campo dal primo minuto dopo tanti mesi: “Ha fatto una buona partita – ha affermato il tecnico al canale tematico ufficiale del club rossonero – aveva solo bisogno di una chance e l’ha sfruttata bene. Aveva libertà per impostare e ha fatto molto bene”.

Franck Kessié (Milan-Lazio) Bakayoko
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Coppa Italia, Milan-Lazio 0-1: rossoneri eliminati

Ancora una volta, Piatek è stato lasciato solo in attacco: “Il problema non è Piatek o i pochi rifornimenti – ha osservato Gennaro Gattuso – è proprio tutta la squadra. Quando non trovavamo le due mezze punte poi lasciavamo tutta la squadra aperta, in contropiede. È un problema di tutti”.

Ora la delicata trasferta di Torino: un ulteriore passo falso potrebbe compromettere definitivamente la corsa Champions: “Abbiamo preso una mazzata, oggi abbiamo deluso anche i nostri tifosi che erano in molti. Recuperiamo le energie e poi andremo a battagliare a Torino, mettono energia e fisicità”.

ultimo aggiornamento: 24-04-2019

X