Milan-Lazio, Inzaghi: “Grande prova, la vittoria doveva essere più larga”

Ecco le dichiarazioni rilasciate dalò tecnico bianco-celeste, Simone Inzaghi, dopo il meritato successo di San Siro in Coppa Italia.

Coppa Italia, Milan-Lazio 0-1: Simone Inzaghi, al termine del match, ha esternato tutta la sua soddisfazione per il successo contro i rossoneri: “Bellissimo traguardo – ha dichiarato ai microfoni di Rai Sport – i ragazzi hanno meritato. Siamo venuti a vincere a Milano con Inter e Milan, abbiamo meritato ampiamente la qualificazione”.

“Anche in campionato Reina era stato bravo, stasera si è superato. Dovevamo passare in vantaggio già nel primo tempo. Siamo stati bravissimi, sempre compatti. Strakosha non ha fatto un intervento in tutta la partita. Questi ragazzi hanno un cuore immenso, non mi va di criticarli. Siamo venuti a San Siro con grande personalità, strameritando la finale. Ora vogliamo vincere la Coppa Italia”.

Simone Inzaghi, dopo il successo sul campo del Milan, ha parlato anche in conferenza stampa “La vittoria è strameritata e doveva essere più larga. Onore a questi ragazzi, è stato un piacere vederli giocare. Per preparare questa gara ho mostrato anche le immagini della partita di campionato a San Siro, in cui avremmo meritato qualcosa in più. Questa sera ci si era rimesso di mezzo Reina, ma poi siamo stati bravi”.

Franck Kessié (Milan-Lazio) Bakayoko
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan

Coppa Italia, Lazio in finale

“Bene noi fisicamente – ha aggiunto il tecnico bianco-celeste – per quanto riguarda il primo tempo mi ricordo poco del Milan. Un nuovo inizio per chiudere la stagione in maniera ottimale? Sento le critiche e le ascolto, ma penso a tutte le cose buone fatte. Poi si incappa in giornate come quelle con il Chievo, in cui rimani in dieci dopo mezz’ora e in Serie A nove volte su dieci perdi. Ci siamo passati altre volte, perché dopo la sconfitta del derby di andata e a Francoforte erano venute fuori le medesime voci”.

“Ero sicuro che avremmo fatto una grande gara, c’era da raccogliere i cocci della sconfitta contro il Chievo. Abbiamo fatto grandi partite contro il Milan e l’Inter qua a San Siro. Speravo che Reina non parasse tutto anche stasera. Nel secondo tempo ho detto ai ragazzi di continuare così. Davamo sempre più la sensazione di poter far gol noi. Ho detto ai ragazzi di mantenere calma e lucidità, perché in questo stadio serviva questo”.

ultimo aggiornamento: 25-04-2019

X