Coppa Italia, i risultati di martedì 12 gennaio 2021. Il Milan vince contro il Torino ai calci di rigore e ottiene il pass ai quarti di finale

ROMA – Coppa Italia, i risultati di martedì 12 gennaio 2021. Il Milan è la prima squadra ad approdare ai quarti di finale. I rossoneri hanno superato ai calci di rigore il Torino dopo i primi 120′ chiusi a reti bianche.

Coppa Italia, i risultati di martedì 12 gennaio

Di seguito i risultati di Coppa Italia di martedì 12 gennaio, sfide valide per gli ottavi di finale della competizione. (IL TABELLONE)

Milan-Torino 5-4 d.c.r.

Coppa Italia
Mi Roma 19/05/2012 – conferenza stampa finale coppa Italia / foto Marco Iorio/Image Sport nella foto: coppa e pallone

Coppa Italia, Milan-Torino 5-4: la sfida si decide ai rigori

Milan-Torino 5-4 d.c.r.

Sequenza rigori: Belotti (T) gol-Kessié (M) gol; Lukic (T) gol-Hernandez T. (M) gol; Lyanco (T) gol-Tonali (M) gol; Rincon (T) parato-Romagnoli A. (M) gol; Milinkovic-Savic V. (T) gol-Calhanoglu (M) gol.

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Musacchio (63′ Kessié), Romagnoli A., Diogo Dalot; Calabria (63′ Hernandez T.), Tonali; Castillejo (46′ Hauge), Brahim Diaz (106′ Olzer), Leao; Ibrahimovic (46′ Calhanoglu). All. Pioli

Torino (3-5-1-1): Milinkovic-Savic V.; Nkoulou, Bremer (84′ Lyanco), Buongiorno; Vojvoda (84′ Lukic), Linetty (63′ Singo), Rincon, Segre, Ansaldi (63′ Murru); Gojak; Zaza (90’+2 Belotti). All. Giampaolo

Arbitro: Sig. Paolo Valeri di Roma 1

Note: Ammoniti: Tonali, Kessié (M); Rincon, Linetty, Zaza, Gojak, Lyanco, Lukic (T). Espulso: al 72′ Donnarumma G. (M) dalla panchina per proteste. Angoli: 7-3 per il Milan. Recupero: 0′ p.t.; 4′ s.t.; 0′ p.t.s.; 0′ s.t.s.

Primo tempo dominato dal Milan per quanto riguarda il possesso palla, ma è stato il Torino a creare due chance con Gojak. Prima non ci arriva per questioni di centimetri all’impatto con il pallone e poi Tatarusanu gli nega la gioia del gol.

Nella ripresa il Milan ha subito una chance con Leao, Milinkovic-Savic si salva in qualche modo. Ancora rossoneri pericolosi poco dopo con Calabria e Dalot. La conclusione del terzino mancino termina sul palo. Ancora un legno per il giocatore del Milan prima per di una conclusione di Zaza, palla fuori. Reagisce il Milan, Calhanoglu da buona posizione spara su Milinkovic-Savic. L’ultima occasione del match è del Milan, ma Brahim Diaz è impreciso. Si va ai supplementari dove prevale la stanchezza e le occasioni latitano. La sfida si deciderà ai rigori. Dagli undici metri i rossoneri sono perfetti. Fatale per i granata l’errore di Rincon.

TAG:
calcio news milan

ultimo aggiornamento: 13-01-2021


Calciomercato, Strootman al Genoa. L’Inter potrebbe confermare Eriksen

L’album delle figurine Panini compie 60 anni. Tutte le novità