Coppa Italia, i risultati di martedì 2 febbraio. La Juventus vince in casa dell’Inter grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo.

MILANO – Coppa Italia, i risultati di martedì 2 febbraio. Una doppietta di Cristiano Ronaldo ribalta il vantaggio di Lautaro e permette alla Juventus di vincere la sfida di andata della semifinale della competizione in casa dell’Inter.

Coppa Italia, i risultati di martedì 2 febbraio

Di seguito i risultati di Coppa Italia di martedì 2 febbraio, sfide valide per l’andata delle semifinali della competizione. (IL TABELLONE)

Inter-Juventus 1-2

Coppa Italia
Mi Roma 19/05/2012 – conferenza stampa finale coppa Italia / foto Marco Iorio/Image Sport nella foto: coppa e pallone

Coppa Italia, Inter-Juventus 1-2: decide Cristiano Ronaldo

Inter-Juventus 1-2

Marcatori: 8′ Lautaro Martinez (I), 26′ rig. Cristiano Ronaldo (J), 35′ Cristiano Ronaldo (J)

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni (85′ Pinamonti); Darmian, Barella, Brozovic (85′ Sensi), Vidal (73′ Eriksen), Young (66′ Perisic); Sanchez A., Lautaro Martinez. All. Conte

Juventus (4-4-2): Buffon; Cuadrado, Demiral, de Ligt, Alex Sandro; McKennie (89′ Chiellini), Bentancur (76′ Arthur), Rabiot, Bernardeschi (70′ Danilo); Kulusevski (90′ Chiesa), Cristiano Ronaldo (77′ Morata). All. Pirlo

Arbitro: Sig. Gianpaolo Calvarese di Teramo

Note: Ammoniti: Young, Vidal, Sanchez A. (I); Demiral, Alex Sandro, Cristiano Ronaldo, de Ligt, Arthur, Morata (J). Angoli: 4-2 per l’Inter. Recupero: 1′ p.t.; 4′ s.t.

L’Inter al primo tiro in porta trova il vantaggio. Palla in profondità per Barella, l’ex Cagliari serve in area di rigore Lautaro. L’argentino con il destro di prima intenzione batte un Buffon non perfetto. Immediata la replica della Juventus. Ingenuità di Young che ferma fallosamente in area di rigore Cuadrado. Calvarese, dopo un consulto con il Var, assegna il tiro degli undici metri. Dal dischetto si presenta Ronaldo: tiro forte e centrale e Handanovic battuto. Nove minuti dopo arriva il raddoppio bianconero. Incomprensione tra Bastoni e Handanovic, ne approfitta Ronaldo che a porta vuota da posizione defilata ribalta la situazione. Non succede più nulla fino all’intervallo.

Nella ripresa la prima chance è per l’Inter. Ci prova dalla distanza Young, Buffon si rifugia in angolo. Reagisce la Juventus con Bernardeschi, Handanovic risponde presente. Nella parte centrale della ripresa l’Inter aumenta il forcing e un disimpegno sbagliato di Bentancur regala una chance a Sanchez, decisivo Demiral sulla linea. Ancora nerazzurri pericolosi con Darmian, Buffon si salva in qualche modo. La squadra di Conte arriva al tiro subito dopo con Lautaro ed Eriksen, questa volta nessun problema per il portiere bianconero. Non succede più nulla fino al triplice fischio. La Juventus vince e ipoteca il passaggio del turno.

TAG:
calcio news Inter Juventus

ultimo aggiornamento: 03-02-2021


Champions League, il calendario e la lista della Juventus

Romano Mussolini nella Primavera della Lazio, è il figlio di Alessandra