Coppa Italia, i risultati di giovedì 28 gennaio. Poker del Napoli allo Spezia. Semifinale conquistata dagli azzurri.

ROMA – Coppa Italia, i risultati di giovedì 28 gennaio. Il Napoli è l’ultima semifinalista dopo la vittoria per 4-2 contro lo Spezia.

Coppa Italia, i risultati di giovedì 28 gennaio

Di seguito i risultati delle sfide di Coppa Italia di giovedì 28 gennaio 2021, valide per i quarti di finale della competizione. (IL TABELLONE)

Napoli-Spezia 4-2

Coppa Italia
Mi Roma 19/05/2012 – conferenza stampa finale coppa Italia / foto Marco Iorio/Image Sport nella foto: coppa e pallone

Coppa Italia, Napoli-Spezia 4-2: azzurri in semifinale

Napoli-Spezia 4-2

Marcatori: 5′ Koulibaly (N), 20′ Lozano (N), 30′ Politano (N), 40′ Elmas (N), 70′ Gyasi (S), 73′ Acampora (S)

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Elmas (69′ Osimhen), Demme, Zielinski (68′ Lobotka); Politano (87′ Di Lorenzo), Lozano (46′ Mertens; 88′ Bakayoko), Insigne L. All. Gattuso

Spezia (4-3-3): Kaprikas; Vignali (73′ Ramos), Ismajli, Terzi, Dell’Orco (46′ Bastoni S.); Estevez (46′ Sena), Ricci M., Acampora; Verde, Galabinov (46′ Agudelo), Gyasi (73′ Farias). All. Italiano

Arbitro: Sig. Francesco Forneau di Roma 1

Note: Ammoniti: Lozano, Mario Rui (N). Angoli: 2-2. Recupero: 0′ p.t.; 3′ s.t.

Parte bene il Napoli che ha si porta subito il vantaggio. Errore di Krapikas, palla per Koulibaly che di tacco deposita la sfera in rete. Dall’altra parte è Estevez a reagire. Il giocatore da buona occasione non inquadra la porta. Dopo questo accenno di reazione, il Napoli ritorna ad attaccare e a cercare il raddoppio. Ci prova Mario Rui, Krapikas si salva in qualche modo. Il 2-0 arriva al 20′. Lancio in profondità per Lozano, il messicano non sbaglia davanti al portiere avversario. Continua il dominio del Napoli. Ci provano Elmas e Manolas prima del tris di Politano. Invenzione di Zielinski per l’ex Inter e 3-0. Lo Spezia non c’è e il Napoli firma il poker. Azione solitaria di Insigne palla per Elmas. Il macedone realizza il 4-0 davanti a Krapikas.

Nella ripresa non succede praticamente nulla fino al 70′. Cross dalla sinistra di Acampora, Gyasi sfrutta una ingenuità della difesa avversaria per battere Ospina in scivolata. Passano tre minuti e arriva il 4-2. Koulibaly sbaglia il disimpegno, lo Spezia ne approfitta e Acampora batte Ospina con l’aiuto della deviazione di Mario Rui. Reagisce il Napoli. Krapikas si salva in due occasioni su Demme, la prima anche con l’aiuto del palo. Non succede più nulla fino al triplice fischio. Napoli in semifinale.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 29-01-2021


Calciomercato, ipotesi scambio Dzeko-Sanchez. Niang ad un passo dal Genoa

Bologna-Milan, Pioli: “Ibra determinato come sempre. Non è razzista”