Corea del Nord, Kim Jong-un avverte: “Prima di sparare guardo il comportamento degli USA”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Corea del Nord, Kim Jong-un prova a dialogare con gli Stati Uniti.

La Corea del Nord con Kim Jong-un continua a mantenere milioni di persone con il fiato sospeso, con la paura costante di veder volare un missile nucleare che sancirebbe l’inizio del conflitto armato con gli Stati Uniti, nella speranza che il fronte delle forze eventualmente in campo non si allarghi ulteriormente.

Corea del Nord, Kim Jong-un: “Prima di lanciare i missili guarderò un altro po’ il folle e stupido comportamento degli yankee”

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa ufficiale della Corea del Nord, Kim Jong-un avrebbe affermato che prima di lanciare l’eventuale attacco all’isola di Guam osserverà un altro po’ il folle e stupido comportamento degli yankee. Per disinnescare le tensioni e prevenire il pericoloso conflitto militare nella penisola coreana – ha affermato Kim come riportato dalla Kcna – è necessario che gli Stati Uniti facciano innanzitutto scelte adeguate e le traducano in azioni, in quanto hanno compiuto una provocazione con l’introduzione di enormi attrezzature strategiche nucleari in prossimità della penisola“.

Nella giornata di ieri il segretario alla Difesa statunitense Jim Mattis ha affermato che ogni tentativo di attacco nordcoreano verso il territorio statunitense sarebbe eliminato e che ogni azione ostile da parte del regime potrebbe portare allo scoppio di un conflitto armato.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 15-08-2017

Nicolò Olia