La Corea del Nord ha iniziato lo smantellamento il sito nucleare di Punggye-ri: gli esperti confermano attraverso le foto satellitari. A rischio l’incontro di Singapore tra Kim e Trump?

PACIFICO – Prosegue la distensione tra la Corea del Nord e il resto del mondo, in particolare con il vicino del Sud e con gli Stati Uniti. Come annunciato da diversi giorni, il regime di Pyongyang sta smantellando il sito nucleare di Punggye-ri. A rivelarlo è l’analisi condotta sulle fotografie satellitari da parte di 38 North, una delle fonti più accreditate di intelligence circa gli affari di Pyongyang. Secondo gli esperti, le immagini più recenti scattate il 15 maggio confermano l’inusuale attività nel sito. In particolare, si nota la costruzione di una struttura che potrebbe essere “una piattaforma di osservazione per permettere ai giornalisti di osservare in sicurezza la chiusura dei portali Ovest e Nord”.

Kim Jong-un (fonte foto https://twitter.com/notiveri)

Incontro tra i leader a rischio?

Al tempo stesso, le ultime dichiarazioni di Kim Jong-un sembrerebbero mettere a rischio il faccia a faccia con Trump fissato il prossimo 12 giugno a Singapore. Pyongyang ha chiarito che se il summit è finalizzato alla completa denuclearizzazione allora i progetti sarebbero da rivedere. L’attesissimo incontro tra il capo della Corea del Nord e il capo della Casa Bianca potrebbe mettere la parola fine alle tensioni degli ultimi mesi.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
corea del nord Kim Jong-un nucleare Singapore TRUMP

ultimo aggiornamento: 20-05-2018


Matrimonio Harry e Meghan: gli sposi hanno detto sì

Venezuela, crolla il consenso ma Maduro è di nuovo presidente