Coronavirus, altri 60.000 casi negli Usa. In Texas positivi al Covid 85 bambini sotto l’anno di età. Nuovo allarme dell’Oms.

L’emergenza coronavirus continua a preoccupare, soprattutto negli Usa, dove nelle ultime ventiquattro ore si contano altri sessantamila casi circa.

Emergenza coronavirus, negli Usa 60.000 casi in 24 ore

I numeri sono quelli della Johns Hopkins University, secondo cui negli Usa si sarebbero registrati nelle ultime 24 ore 60.207 nuovi casi. Anche per quanto riguarda i decessi siamo di fronte a numeri drammatici. Sono 832 le persone che hanno perso la vita nelle ultime ventiquattro ore a causa del coronavirus.

Texas, positivi 85 bambini con meno di un anno di età

In Texas le autorità della contea di Nueces hanno comunicato di aver rintracciato 85 bambini sotto l’anno di età positivi al coronavirus. La notizia è stata riportata dalla Cnn, che ha evidenziato inoltre come la contea di Nueces sia diventata una dei nuovi focolai più attivi. Le autorità continuano ad appellarsi ai cittadini chiedendo loro di indossare le mascherine e i dispositivi di protezione individuale e di rispettare la distanza di sicurezza.

Oms, nuovo record di casi di contagio: 259.848 in 24 ore

Ma la situazione coronavirus non è allarmante solo negli Stati Uniti. L’Organizzazione mondiale della Sanità ha reso noto che nelle ultime ventiquattro ore si sono registrati 259.848 casi. Si tratta dell’incremento maggiore di casi in un solo giorno dall’inizio della pandemia. In aumento anche i morti, che raggiungono il dato più alto dallo scorso 10 maggio.

Le zone a più alta circolazione del virus, quindi con un incremento maggiore di casi, sono Gli Stati Uniti, il Brasile e l’India.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
coronavirus cronaca evidenza News

ultimo aggiornamento: 19-07-2020


Stromboli, due forti esplosioni dal vulcano

Nuovo Ponte di Genova, al via la fase di collaudo